Recensioni

Recensioni

Void of Silence – Human Antithesis

Ci sono creature strambe, oscure, che hanno il pregio di riuscire ad incantare con i loro toni cupi fatti di grigio e nero. Incantano mostrando con crudezza il lato più oscuro dell'uomo, le sue paure e i suoi d...

Beholder – Lethal Injection

I Beholder giungono con questo nuovo platter al terzo lavoro della loro carriera di band dedita al power metal, dopo il sinfonico esordio "The Legend Begins" e il cybernetico seguito "Wish for Destruction". Pro...

Candlemass – Epicus Doomicus Metallicus

Formatisi nel 1982, nel lontano 1986 i cinque svedesi capitanati dal poliedrico bassista Leif Edling, diedero il La, assieme ad altre band seminali quali Trouble e Saint Vitus al cosiddetto movimento doom. Fin...

Riverside – Out Of Myself

Gran bella sorpresa questi ragazzi polacchi! Da una nazione dalla quale raramente ci arriva della musica giunge questo bel dischetto, un album rock con influenze prog e tanta atmosfera. Gia', rock, perche' nono...

Lunatica – Fables & Dreams

Dopo alcuni anni di silenzio in seguito alla pubblicazione del loro primo album intitolato “Atlantis” tornano a far parlare di sé i Lunatica, interessante band di power metal sinfonico proveniente dalla Svizzer...

Lifend – Innerscars

Nuova band sul fronte nazionale, i Milanesi Lifend, forti del nuovo contratto con l'italianissima Cruz Del Sur Music. Metto il cd nel lettore e quello che mi appresto a sentire di primo acchito è un death metal...

Megadeth – The System Has Failed

Giunti ad un certo punto della propria carriera di musicista, è meglio mettersi di punto in bianco a suonare qualcosa di completamente nuovo senza averne però nè le capacità nè l'ispirazione necessarie, oppure ...

Arena – Live & Life

I doppi live, volenti o nolenti, sono sempre di moda soprattutto negli ultimi due anni paiono aver preso prepotentemente piede, gli Arena sono solo gli ultimi in ordine cronoligico ad avvalersi di questa partic...

Infernal Poetry – Beholding The Unpure

Riuscire a dare un'anima al proprio prodotto è una dote quanto mai rara ed in campo musicale riservata a pochi. Prendete carta e penna ed annoverate tra questi eletti anche gli Infernal Poetry che, se con il de...

Tristania – Ashes

Dopo qualche anno di silenzio tornano i Tristania con un nuovo album, e visti i risultati l'attesa non è stata di certo soddisfatta (anche se va detto che da parte mia non è che ci fossero chissà quali aspettat...

Dungeon – One Step beyond

Direttamente dalla terra dei canguri arrivano i Dungeon che con “One step beyond” invadono il mercato europeo con il loro power metal classico, veloce e massiccio. Attivi fin dal lontano 1989 e particolarmente ...

Taake – …Doedskvad

Così la trilogia si chiude: dopo la nascita nelle regioni tenebrose di “Nattestid…”, la maturità segnata da “…Bjoergvin…”, ecco arrivare la vecchiaia meditativa con “…Doedskvad”. Dopo due album questo gruppo de...

Thunderstone – Tools of Destruction

Esattamente dopo un anno dal loro secondo disco, "The Burning", tornano i famigerati (!) Thunderstone con "Tools of Destruction"; la band clone degli Stratovarius ci ritenta ancora dopo la pessima performance d...

Opeth – Lamentations

Dopo ben 7 full-length ecco che gli Opeth approdano su supporto ottico digitale. Beh, che dire, per chi segue il gruppo (come il sottoscritto) e lo adora (idem) sarà qualcosa di straordinario, per gli altri un ...