In attesa del secondo capitolo del concept ‘Something Wicked’, questo singolo apripista si segnala certamente per il ritorno in line up dello storico singer Matt Barlow. Tim Owens ancora una volta viene silurato per colpe non sue (come per il caso Judas Priest), nonostante una prestazione vocale probabilmente tra le cose più riuscite del precedente capitolo targato Iced Earth.
‘I Walk Among You’ è un pezzo solido e potente, anche se non propriamente eccezionale. Paradossalmente ‘Ten Thousand Strong’ apriva il primo capitolo della saga in maniera decisamente migliore. Barlow non si discute ma a questo punto crediamo sia proprio il songwriting del mastermind Schaffer a essere entrato in una fase di stallo creativo. Il singolo si chiude poi con due pezzi di ‘Framing Armageddon’ reinterpretati da Barlow e pertanto remixati e registrati di nuovo. ‘Setian Massacre’ e ‘The Clouding’ confermano quanto detto poco prima alla luce delle davvero minime differenze riscontrate con le versioni di Owens.

Un solo pezzo non può anticiparci ovviamente nulla sull’imminente lavoro della compagine, quindi rimandiamo ulteriori commenti a momenti più appropriati.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati