Recensioni

Recensioni

AA.VV. – Metal Wave Compilation: Volume 1

Ed eccomi qui pronto a recensire il primo volume della compilation nata dalla collaborazione tra la Necrotorture Agency e lo staff di Metal Wave. Questa compilation raccoglie i brani più rappresentativi dei mig...

SnakeSkin – Canta’Tronic

"Canta'Tronic" è il secondo album degli SnakeSkin, side project di Tilo Wolff dei Lacrimosa. Non conosco il lavoro precedente, per cui non posso fare confronti con quel disco, tuttavia per quanto riguarda il co...

Tarot – Crows Fly Black

Attivi sin dal 1985 i Tarot raggiungono il traguardo del settimo album in studio e ancora una volta ci regalano un album heavy metal suonato con gran classe, un album a volte dalle tinte drammatiche ed oscure a...

Sirenia – Nine Destinies And A Downfall

A distanza di tempo dalla loro ultima release, "Nine destinies and a downfall" dei Sirenia di Morten Veland esce poco dopo "Illumination" dei suoi ex compagni Tristania. Rispetto a quel lavoro la nuova fatica d...

Kill The Romance – Take Another Life

Provengono dalla Finlandia, suonano melodic death e, in fase di presentazione, sono accostati, con fiumi di generosità, agli Scar Symmetry. Un paragone forte e lusinghiero, date le lodi raccolte con soli due di...

Excalion – Waterlines

Due anni fa il collega Amerio scriveva: “Un’altra band di power metal sinfonico sulla scia di Stratovarius e Sonata Arctica cerca di ritagliarsi un piccolo spazio all’interno dell’affollatissimo music business ...

Virgin Black – Requiem – Mezzo Forte

"Requiem - Mezzo Forte" è la seconda parte (le altre due usciranno fra qualche mese, non chiedetemi perchè sono partiti con la parte centrale invece che con la prima...) di una trilogia che comprende anche "Req...

Dante Fox – Under The Seven Skies

Una pausa di riflessione di ben nove anni, discograficamente parlando, prima di poter ascoltare nuovamente qualcosa dei Dante Fox di Sue Willets. La qualità media di questo terzo capitolo della loro storia è me...

Peter Cam – Strade

Peter Cam è un duo acustico formato da Pietro Sabatini (voce, chitarre, bouzouki, basso) e da Alex Camaiti (voce, chitarre), che propone un repertorio di composizioni originali in inglese ed in italiano. Il pro...

Symphony X – Paradise Lost

Finalmente il tanto atteso “Paradise Lost” è uscito. Attendevo ormai da tempo la settima fatica di Michael Romeo e soci e quindi è con grande gusto e interesse che mi appreso ad ascoltare questo loro nuovo lavo...

Nikki Puppet – Militant Mother

A poco più di un anno dall’esordio “Puppet on a string” tornano i Nikki Puppet con un disco, “Militant Mother”, che svela molti punti in comune con il suo predecessore a cominciare proprio dalle influenze punk ...

Epica – The Divine Conspiracy

Prima di ascoltare questo album ne avevo sentito parlare molto bene da diverse fonti, mi aspettavo quindi qualcosa di particolare, di diverso da quello che poi ho trovato in "The Divine Conspiracy". L'ultima fa...

Backdraft – The Second Coming

Senza sussulti, ma con una solidità davvero invidiabile. E' così che, a distanza di sei anni dal precedente 'Here To Save You All', i Backdraft tornano su quelle scene che con tanta generosità li avevano accolt...

Deathkiller – New England Is Sinking

27 minuti scarsi per 13 tracce (di cui l'ultima senza titolo), questo è il biglietto da visita con cui si presentano i Deathkiller, band che vede nelle proprie fila ex membri di Hatebreed e Most Precious Blood....

The Ocean – Precambrian

Il Precambriano, senza pretese di nozionismo, né di precisione, viene descritto come una misteriosa era geologica, risalente a circa quattro miliardi e mezzo di anni fa, nella quale, dopo un lungo scenario apoc...

Benedictum – Seasons Of Tragedy

Saliti agli onori delle cronache per il fisico prorompente della cantante Veronica Freeman, i Benedictum stanno dimostrando, album dopo album, di avere delle capacità compositive assolutamente di primo ordine. ...

In Flames – A Sense Of Purpose

Delusione! Questa è la prima parola che mi viene in mente ascoltando “A sense of purpuse” il tanto nuovo e attesissimo album degli In Flames. Parliamoci subito chiaro: il sottoscritto appartiene a quella catego...

For Ruin – December

Irlandesi, al primo full-lenth, i For Ruin sono la classica band cresciuta pane ed ascolti made in Sweden. I quattro musicisti al servizio della Sentinel, infatti, si affacciano al balcone del primo disco “vero...