Album

The Soundbyte – Rivers Of Broken Glass

Davvero un gran bel disco questo "Rivers of broken glass", primo lavoro dei The Soundbyte (che poi non sono una vera e propria band, trattandosi in realtà di un side project del compositore principale dei The 3...

Soilwork – Stabbing The Drama

La mezza delusione suscitata da "Figure Number Five" ha contribuito ad accrescere la curiosità verso il nuovo lavoro dei Soilwork e verso la capacità della band di farsi portatrice di un riscatto degno del suo ...

Pagan’s Mind – Infinity divine

Un’altra inutile band ricompare all’interno del panorama metal europeo. Come se non bastassero i tantissimi gruppi che oggigiorno cercano di ritagliarsi una piccola fetta di celebrità in una scena musicale orma...

Lana Lane – Lady Macbeth

Torna la cantante e il suo entourage (primo fra tutti il consorte Erik Norlander) dopo il fortunato doppio live "Retourn to Japan", validissima rappresentazione di quello che riescono a portare sui palcoscenici...

Sturmgeist – Meister Mephisto

Una nuova marca di birra? No, siamo solo di fronte a una brillante realtà norvegese che ha fatto dell’Ironia la sua firma distintiva. Gatti con gli stivali che danno la caccia a persone con una bottiglia di Jäg...

Anand – A Man’s Mind

"A Man's Mind" e' un album datato 1997 ed e' stato ristampato recentemente dalla Lion Music con l'aggiunta di bonus track. Bisognerebbe quindi ringraziare quest'ultima per averci dato la possibilita' di poter a...

Euthanasia – Requiem: Songs For…

Con "Requiem: Songs For..." i cechi Euthanasia calano il sipario sulla vita e immergono la loro linfa compositiva nei momenti ultimi del tempo legato all'uomo: la morte, il sogno, il ricordo. Le chiavi di acces...

Novak – Forever Endeavour

Esordio discografico per Andreas Novak questo "Forever Endeavour", disco di cui ho letto in rete veramente di tutto, dalle esaltazioni sfrenate alle stroncature più inappellabili. Unico comune denominatore, e n...

Loudblast – Planet Pandemonium

La Francia negli ultimi anni ha guadagnato parecchi consensi di critica in ambito metal, grazie a gruppi validi come No Return, Misanthrope, Seth e Zuul FX (il loro ultimo album “By The cross“ è senz’ombra di d...

Stratovarius – Stratovarius

Dopo un 2004 votato alla follia più assoluta, dopo improvvisi colpi di testa, crisi mistiche, una nuova cantante confermata e dopo alcune settimane sbattuta fuori dalla band senza troppi problemi, scazzottate v...

Heavens Gate – Livin’ in Hysteria

I tedeschi Heavens Gate sono uno dei tanti gruppi più che validi praticamente snobbati dal grande pubblico. Nati alla fine degli anni '80 si sono sempre contraddistinti per una musica rocciosa e varia, passando...

Skylark – Fairytales

Dopo alcuni mesi di distanza da “In the heart of the princess”, best of che racchiudeva al suo interno i dieci anni di carriera degli Skylark, ritroviamo la band milanese alla prese con il nuovo “Fairytales”, a...

Radioactive – Taken

Il tempo mi ha insegnato a tenere sempre d'occhio l'attività di Tommy Denander dal momento che le sue numerosissime uscite (anche un frettoloso sguardo alla sua discografia giustifica l'uso del superlativo) han...

Battleroar – Age Of Chaos

A due anni di distanza dall’omonimo album d’esordio ritornano i Battleroar con un nuovo disco, intitolato “Age of chaos”. Personalmente non ho avuto modo di ascoltare il debutto dei cinque greci e quindi non po...

Tenebre – Heart’s Blood

"Heart's Blood" non è un disco difficile da recensire, poichè si tratta di un lavoro ben fatto nel suo genere, ma assolutamente derivativo. Ho quindi l'impressione che se vi piace il gothic rock questo album po...

Novembre – Wish I Could Dream It Again

Inutile negarlo, "Wish I Could Dream It Again" dei nostrani Novembre è un vero e proprio album di culto, vuoi per la sua cronica introvabilità, vuoi perché già nel lontano '94 aveva intuito e presentato percors...

Perzonal War – When Time Turns Red

Ancora Germania, ancora thrash metal con i Perzonal War, i quali giungono al fatidico traguardo del terzo disco con “When Time Turns Red”, album che rispetto ai precedenti “Different But Same”e “Faces” rappres...

Theatre Of Tragedy – Storm

"Storm" è il nuovo disco dei Theatre Of Tragedy, un lavoro che... elementi elettronici ridimensionati in favore di un ritorno ai vecchi... nuova cantante similissima a... pezzi orecchiabili ma... ci capite qual...

Daylight Dies – Dismantling Devotion

Ho avuto qualche problema ad assegnare un voto numerico a "Dismantling Devotion"... come fare infatti ad assegnare un voto giusto ad un lavoro come questo? I Daylight Dies hanno realizzato un disco bello e molt...

Ian Parry – Visions

Messe da parte per un attimo le sue band principali ovvero Elegy e Consortium Project, Ian Parry torna a deliziarci con un nuovo album da solista intitolato “Visions”. Anche questa volta Parry si circonda di un...