Album

Wizard – Goochan

Riascolto ancora con estremo piacere l’ottimo “Head Of The Deceiver” (targato 2001) ed il più recente “Odin” (2003), due album che rappresentano molto bene cosa voglia dire suonare metal teutonico ortodosso ed ...

Månegarm – Vargstenen

Quando si dice garanzia. Si scrive 'Vargstenen' e si legge come l'uscita viking più attesa dell'anno che, neanche a dirlo, si rivela davvero stupefacente. I meriti stanno tutti nelle abilità e le tradizioni che...

Disguise – Late

Forti di un buon album auto prodotto quale “Human Primordial Instict”, i black metallers pugliesi Disguise si confermano come una delle più belle realtà del metal estremo di casa nostra grazie ad un lavoro sens...

Down Within – The Heist Begins Here

Con un tempismo decisamente poco fortunato, ed una proposta migliorabile, arrivano al debutto i Down Within, ennesimo rifornimento per il lanciato, e fuori giri, motore metalcore. La formula scelta dai quattro ...

Zeraphine – Years In Black

Non c'è molto da dire su questo "Years In Black", gli Zeraphine (inizialmente noti soprattutto per la presenza in formazione di alcuni ex membri dei Dreadful Shadows) sono infatti un gruppo gothic rock a mio av...

Slowmotion Apocalypse – Obsidian

La risposta più bella. Gli Slowmotion Apocalypse ritornano sulle scene a poco più di un anno di distanza dal precedente 'My Own Private Armageddon' dimostrando di essersi guardati allo specchio con l'umiltà e l...

And Harmony Dies – Flames Everywhere

"Flames Everywhere" è il disco con cui debuttano su My Kingdom Music gli And Harmony Dies, band italiana autrice di un album che si muove su binari black/avantgarde. Il progetto è senza dubbio ambizioso e il gr...

Orient Express – Illusion

Gli Orient Express sono una giovane band che debutta con "Illusion". Come mostra chiaramente la copertina l'intenzione di questi ragazzi è quella di miscelare psichedelia ed atmosfere settantiane con atmosfere ...

Lacrimosa – Lichtjahre

Tornano all’appuntamento live gli svizzeri Lacrimosa, qui impegnati nella promozione del doppio cd (e dvd, all’occorrenza) “Lichtjahre”. Una raccolta imponente di ben ventidue brani, tratti dall’ultimo tour del...

Ignitor – Road Of Bones

Vicini, per sonorità e attitudine, ai compagni di etichetta Icarus Witch, gli Ignitor si presentano al pubblico con un nuovo disco (il secondo, per la cronaca) e lo stesso entusiasmo di sempre. ‘Road Of Bones...

Tomorrow’s Eve – The Tower

I Tomorrow's Eve sono sicuramente un'affermata band nel panorama heavy-prog tedesco e dopo due album interessantissimi, il bestseller "Mirror of creation 2" in cui debutta il nuovo vocalist Martin Le Mar, ha si...

Wolfmare – Whitemare Rhymes

Secondo album per i russi Wolfmare che ci regalano un piacevole dischetto di pagan/folk metal sulla scia di band del calibro di Korpiklaani, Cruachan, Finntroll ed Ensiferum. Sì, perchè gli elementi principali ...

Isole – Bliss of Solitude

A chi dice che il doom è morto rispondo "Isole". Questo quartetto svedese dopo aver pubblicato due album, un 7" e una riedizione del loro secondo lavoro con traccia aggiuntiva per la I hate records, tornano con...

Motherstone – Biolence

Dopo alcuni cambi di line up e un ep (‘Through The Paths Of Insanity’) targato 2007, i romani Motherstone registrano il proprio album di debutto sotto la supervisione di Cristian Ice e dei suoi Temple Of Noise....

Gamma Ray – Insanity & Genius

Dopo la dipartita dagli Helloween e due album in studio con il suo ormai consolidato gruppo Kai Hansen torna sulle scene discografiche con il terzo capitolo a titolo Insanity & Genius, l'ultimo album con Scheep...

Helstar – The King Of Hell

Dal 2006 ormai gli Helstar sono tornati al line-up quasi originale, con James Rivera e Larry Barragan nuovamente assieme. Ed è proprio la voce di Rivera a fare da padrona e a rendere veramente interessante il g...

Venom – Hell

Ci sono band che hanno fatto la storia. Alcune dopo aver cambiato il corso della musica hanno continuato a sfornare capolavori per l'intera durata della propria carriera. Mi riferisco a gente come Rush, Pink F...

Guns N’ Roses – Chinese Democracy

Al lupo al lupo! La storia della pubblicazione del fantomatico "Chinese Democracy" sembra adattarsi perfettamente alla storiella appena menzionata. Questo fantomatico album sarebbe dovuto essere pubblicato svar...

Cronian – Enterprise

Trattandosi di un side project di Øystein G. Brun dei Borknagar e di Vintersorg era lecito aspettarsi molto dai Cronian, tuttavia il risultato non è all'altezza dell'attesa. Il totale in questo caso è infatti i...