Pubblicato nel 2005
www.hardebaran.com

E’ buffo come praticamente tutte le recensioni riguardanti questo cd che ho letto comincino facendo notare che è strano che al giorno d’oggi ci siano ancora band che non hanno un sito internet, eppure ho deciso di iniziare così anche la mia recensione. Ho deciso così perchè questo promo dei Von Sirius è arrivato praticamente senza informazioni, la band non ha un sito e neppure in quello dell’etichetta c’è tanto di più oltre alla tracklist dell’album. Cercando un po’ su internet ho comunque trovato su alcune pagine francesi qualche informazione, da cui risulterebbe che questo è un side project della band black francese Regnant and Thrall (non ho la minima idea di chi siano, anche se va detto che io il black non lo seguo per niente).
In sostanza comunque “The mystical doktryn of spiritual accomplishment” è un disco che vorrebbe mischiare electro darkwave e metal estremo basandosi molto sull’esoterismo. Ora, a parte che l’argomento in questione non l’apprezzo e che la figura di Crowley (che, a quanto ho capito, dovrebbe essere il tipo rappresentato in copertina) non mi piace di certo, il problema di questo lavoro per quanto mi riguarda sta nella musica. La commistione tra electro e metal estremo (che di per sè non mi dispiace) infatti in questo caso a mio avviso non riesce bene (gli stacchi molto alla “wave ottantiana” non sono male, ma la fusione coi growl e le parti più aggressive è spesso fastidiosa, inoltre i growl sono malriusciti già di loro) e non aiutano di certo a migliorare il lavoro una produzione scarsina e la ripetitività dei pezzi. Peccato, perchè il dark e l’electro mi piacciono molto e non disdegno, come già detto, la fusione di queste cose col metal…

Alla fine comunque il lavoro non è del tutto da buttare, infatti le parti più ottantiane ed electro si lasciano ascoltare, questo tuttavia non basta per assegnare al disco un voto superiore al 5, soprattutto considerando che praticamente tutte le canzoni sono rovinate dalle parti “estreme”.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati