I Vexillum sono una giovane band italiana dalla formazione un po’ tormentata, ma ormai abbastanza stabile. Il gruppo è dichiaratamente dedito ad un power metal di chiara matrice europea che trova nei Gamma Ray / Helloween, Hammerfall le poroprie radici. I quattro dimostrano un’ottima maturazione esecutiva, dovuta molto probabilmente all’intensa attività in sala prove e concerti suonati un po’ quì, un po’ lì, o per meglio dire dove si riesca ad avere la possibilità di suonare. Con Neverending Quest giungono al secondo demo, realizzato molto bene dal punto di vista grafico e della bellissima copertina, nonchè da una più che buona registazione. Ci propongono solo quattro tracce che bastano giusto a farsi un’idea dell’alto potenziale che hanno i quattro ragazzi: bella ed espressiva dla voce di Dario, grintose le chitarre di Firepirit, e molto buona la seziona ritmica di Liuck e AC. Quel che purtroppo per ora non và è la totale dipendenza dal tedesco raggio gamma e dagli HammerFall, si rischia in alcuni casi di suonare gli stessi ritornelli delle canzoni da loro coverizzate. Se da un lato l’essere dipendenti dai propri idoli musicali in questa fase è abbastanza naturale, meno lo è scivolare in casi di citazione estremamente palese. Vexillum: nome annotato. Ne risentiremo sicuramente parlare.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati