Pubblicato nel 2011
www.myspace.com/whyout

Disco interessante questo dei nostrani Why Out, che ci propongono 5 tracce molto ben equilibrate e suonate, in stile classico che molto (a volte un pò troppo) riporta all’essenzialità e asciuttezza degli ACDC degli esordi, eppure che proprio per questo sa concentrare le attenzioni dell’ascoltatore e le catalizza in un mondo fatto di purissimo Hard rock nelle prime song, di Hard Rock dal vago sapore progressive nelle ultime (con particolare riferimento a “Liar” e “DGRZ” ) in cui gli strumenti si lasciano un po’ andare a intrecci sonori meno semplici e diretti per ricercare un po’ di piacere del suono al posto della asciutta ruvidezza della direttissima “Jesus 2.0” o della ottantiana “Shakin’Bones”.
Essenzialità al servizio certamente della proposta live ma anche di un ascolto una volta tanto semplice e scorrevole, in cui ad alcuno è chiesto di concentrarsi per capire dove si stia andando a parare, ma che semplicemente regala 20 minuti di buona musica in cui l’unica piccolissima nota (ma è realmente veniale) negativa può essere la voce del singer Tomrocker a tratti davvero tiratissima al limite del grido. Ma si parla di particolari,e quando si parla di particolari è perchè l’album ( o EP o demo che sia) nel suo complesso merita di essere ascoltato.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati