Pubblicato nel 2012
www.unisonic.de

Ma cosa diavolo aspettava Kiske a tornare tra noi? Il percorso è stato lungo e sofferto (forse), ma quando uscì Past In Different Ways in cui Kiske ricantava i suoi vecchi brani negli Helloween il cuore ha cominciato a battere forte, fortissimo.
A distanza di non troppo tempo Kiske, dopo il percorso Place Vendome dalle tinte AOR ma fortemente Hard Rock, è passato a fondare un suo proprio gruppo con gli stessi componenti dei Place Vendome. Fin qui nulla di che se non che il prezzemolo Kai Hansen è voluto essere parte del gruppo, evitiamo di parlare di progetto a questo punto.
Questo mini album di tre pezzi più una cover di I Want Out ha risvegliato definitivamente Kiske dal torpore metal. Kiske canta con non faceva da anni, sembrano passati secoli, è tornato a cantare dal vivo e i nuovi brani sono quanto di più vicino all’heavy/power che lo ha reso famoso ma con una connotazione presa dai Place Vendome. Insomma la mano di Hansen e Ward si sente eccome.
Bentornato Kiske e tra poco esce l’album completo. Potrei svenire dall’emozione di un album completo di questo livello.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati