Nell’ambiente estremo è molto difficile riuscire a mantenere una carriera musicale a livelli alti senza mai sbagliare un disco. Gli svedesi Thy Primordial sembra stiano mantenedo uno status qualitativo delle loro releases molto alto ed a seguito dell’uscita del glorioso “The crowining carnage” è arrivato il momento di fare il punto della situazione con la band.

Potresti dirci quacosa riguardo la nascita della band e la sua crescita all’interno della scena estrema svedese?
Cominciammo agli inizi del ’94 dando origine a quel genere di musica a cui siamo ancora legati in questi giorni. Durante gli anni abbiamo rilasciato un demo, due promo, un sette pollici e cinque album, come vedi siamo stati impegnati! Abbiamo cominciato ad esser parte della scena svedese poco a poco e ne siamo rimasti molto soddisfatti considerato che non siamo quel tipo di band che aspira ad un grande successo; tuttavia la Svezia non è il nostro miglior mercato, abbiamo raggiunto risultati migliori negli USA, ad esempio…

Come siete arrivati al feeling che vi ha permesso di registrare il vostro ultimo album? Puoi descriverci quali stati emotivi e quali argomenti sono stati coinvolti durante la stesura?
Diciamo che accade qualcosa quando il disco è arrivato alla metà del processo compositivo, da quel punto inizi a capire in che direzione il disco sta andando e canalizzi il tutto in quella direzione. In questo caso il tutto ha proceduto in modo molto diretto in modo molto simile a quanto è accaduto per l’album “the Eresy”. Descrivere quali fossero le sensazioni che portarono alla stesura del disco è molto difficile ma, se consideri i testi, tutto gira intorno alle varie forme e significati che puo’ avere la morte.

“The Crowing Carnage” è un concept album? Se sì qual è il vero significato del titolo? Qualcosa riguardo la morte?
The Crowning Carnage non è propriamente un concept album, no, ha però un filo conduttore che in linea di massima coinvogle tutte le canzoni e le focalizza attorno al tema della morte. Riguardo il titolo è sufficientemente chiaro che ha a che fare con la morte, è massacro! E’ morte, il bagno di sangue perfetto.

Anche se provenite dalla Svezia sembra che la vostra musica sia stata influenzata in modo marcato dalla scena Norvegese. E’ corretto? Quali sono le radici musicali dei Thy Primordial?
Questo è assolutamente vero. Quando cominciammo le nostre influenze provenivano dalla Norvegia e da gruppi come Emperor, Mayhem, Satyricon e, ovviamente, altre band. La scena norvegese ha avuto il maggiore impatto sulla nostra musica anche se adesso siamo completamente radicati al nostro stesso stile e quindi non subiamo nessuna particolare influenza. Personalmente credo che le piu’ grandi black metal band provengano dalla norvegia, prendi per esempio i Satyricon.

Cosa pensi se dico che nella forma piu’ primordiale di blackmetal non è necessario possedere un’avanzata tecnica strumentale (pensa ai Darkthrone ad esempio) mentre invece è importante il feeling? Per poter suonare la vostra musica necessitate di molta tecnica?
In un certo senso la tua frase è corretta ma dopotutto devi saper suonare…. per quanto possano essere profonde le emozioni. I Darkthrone sanno esattamente come suonare i loro strumenti. Da un altro punto di vista capita di sentir suonare gruppi che diresti non abbiano mai preso in mano uno strumento e a questo punto credo dovrebbero fare del proprio feeling qualcosa di diverso visto che non arriveranno da nessuna parte. Per suonare nei Thy Primordial la tecnica è importante, pensa ai cambiamenti di tempo ad esempio. Potrebbe sembrare facile ma a volte non lo è.

Qual è la tua opinione riguardo elementi tecnologici quali sampler, synth, etc. etc. utilizzati nella musica estrema? Potrebbero far parte della prossima musica dei Thy Primordial?
Credo che la tecnologia non rispecchi la musica dei Thy Primordial semplicemente perchè non si adatta alla nostra musica. Riguardo le band che decidono di utilizzare la tecnologia come elemento della loro musica non credo sia un male se riescono a farlo nel modo corretto utilizzandola quando necessaria. Essendo onesti però, quanto estremo puo’ essere il suono di una tastiera? …non molto!!!

I Thy Primordial sono una live band? Quanto è importante per voi suonare dal vivo?
Si e no. Avevamo cominciato suonando live agli inizi ma per alcune ragioni abbiamo dovuto diminuire il numero degli spettacoli. Adesso sembra che il ritmo abbia ripreso a crescere, stiamo solo aspettando una buona organizzazione. Personalmente non considero suonare dal vivo come una cosa così importante ma lo è per la band e per il pubblico che ha così l’opportunità di vederci in azione.

Pensando a tutta la vostra discografia, qual è la canzone piu’ rappresentativa del Thy Primordial concept?
E difficile scegliere ma credo che la tilte track dello scorso album “The eresy” sia quella piu’ adatta; cattura quasi tutto cio’ che è compreso nel nostro concept.

Quali sono i passi che portano alla composizione di una canzone? Intendo chiedere se normalmente scrivete prima la musica e poi i testi… o cosa?
Scriviamo la musica e i testi separatamente. La musica viene composta provandola e riprovandola in sala, solamente dopo i aggiungo uno dei testi che avevo precedentemente scritto (in modo generico, senza destinarlo ad una canzone precisa) e lo provo finche’ la canzone non ci sembra finita. In questo modo sia la musica che il testo guadagnano in impatto ed è sicuramente una cosa positiva.

Ok cambiamo argomento: in un mondo gestito dal pensiero di massa quale potrebbe essere il significato da attribuire alla parola “male”. Cosa significa essere malvagio secondo te?
Beh, questo è sicuramente un tema vasto ed è difficile rispondere appropriatamente senza scriverne un libro. Il male sembra essere la forza piu’ grande oggi nel mondo e sta crescendo di giorno in giorno trionfando. Credo quindi che essere maligni consista nel trionfare, non ho molto altro da aggiungere…

Se dovessi utilizzare tre semplici concetti per descrivere il significato della filosofia blackmetal quali utilizzeresti?
Prima di tutto: il ritorno dell’oscurità e del male. Secondo: cospirazione di satana. Terzo: distruzione totale.

Qual è la tua opinione riguardo il satanismo? Credi sia giusto considerare il satanismo solamente come il lato oscuro della religione cristiana, nato per affrontare la cristianità alle sue stesse radici?
La mia opinione riguardo al satanismo è personale e non seguo certo nessuna delle dottrine predicate da altri. Proseguo grazie a quello che credo giusto come individuo e mi baso su questo. Non mi piace nemmeno considerarmi satanista, è solo una definizione come molte altre. Riguardo a quello che dici, secondo me, quel tipo di satanismo non è altro che cristianesimo. Tutto cio’ che proviene dalla religione cristiana (quindi anche le definizioni di forze opposte) è definibile come cristiano… e se tu decidi di credere alla loro personificazione del male.. non sei altro che un cristiano a tua volta.

Cosa pensi della scena blackmetal svedese? Che opinione hai di gruppi come Marduk e Dark Funeral?
La scena svedese è forte grazie a molti validi gruppi. Mi piacciono entrambi e in particolare i Marduk, sono molto fedeli alle loro radici, tipicamente svedesi. Riescono entrambi a fare il loro lavoro senza ammorbidirsi o diventare piu’ “easylistening” e allo stesso modo i loro testi ti colpiscono direttamente in faccia.
Molto black metal (permettetemi di dissentire n.d.Eclipse). Cosa bisogna dire di piu? Entrambi fanno un ottimo lavoro.

Cosa fanno i Thy primordial nella vita normale?
Abbiamo lavori comuni, mangiamo, caghiamo, beviamo e dormiamo…. ecco come viviamo.

Qualcuno di voi ha dei progetti paralleli? Avete la necessità di esprimervi come musicisti attraverso altri generi?
Al momento non abbiamo side projects. Quasi tutti gli attuali membri del gruppo avevano in passato alcuni progetti paralleli di minore importanza che col passare del tempo sono scomparsi.
Tuttavia puo’ essere positivo cambiare direzione musicale e focalizzare la propria creatività verso un altro genere permettendoti così di ripulirti le idee. Tutto sommato alla fine quello che conta sono i Thy Primordial.

Quali sono i vostri progetti futuri? Un tour?
Al momento stiamo scrivendo del nuovo materiale a prossimanente entreremo in studio per una pre-produzione al fine di testare le nuove canzoni.
Riguardo un tour… stiamo aspettando una buona offerta. Per il momento abbiamo solo molte ore da passare in sala prove, quindi…

Ok, grazie dell’intervista, concludete come preferite…
Grazie per il supporto verso i Thy Primordial. Tenete d’occhio i nostri lavori!

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati