Pubblicato nel 2008
www.into-thevoid.com

I The Void mi sono sembrati una band che non sa bene cosa fare. In “Vision Of The Truth” sono presenti elementi dark e gothic, passaggi doom, elettronici ed “horror”, tuttavia i vari elementi non sono ben amalgamati tra loro e lo sviluppo del cd mi è parso brancolare tra i vari estremi della musica “oscura” senza avere una ben precisa direzione (sebbene la componente “metallica” sia quella predominante). I pezzi inoltre non mi sono mai risultati personali nè sono stati mai capaci di rimanermi impressi. A completare il quadro nemmeno la produzione è a mio avviso del tutto soddisfacente.

Sebbene qualche momento qua e là sia più apprezzabile, per i miei gusti “Vision Of The Truth” non è comunque sufficiente, per cui se pensate di avere una sensibilità simile alla mia non mi pare il caso di consigliarvelo.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati