Dew Scented – Impact

I tedeschi Dew Scented ci danno una nuova lezione di death-thrash ultratecnico con il loro nuovo "Impact", quinto full-length album della loro carriera. Il titolo è azzeccatissimo: le undici tracce di questo nu...

Kreator – Endless Pain

Dopo due demo a nome Tormentor, tre ragazzi di Essen nel 1985 vengono notati e messi sotto contratto dalla berlinese Noise, etichetta che tanto ha dato al metal, producendo gruppi del calibro di Celtic Frost, V...

Anthrax: Safe Home

Il 2003 si apre decisamente bene, con questo nuovo singolo degli Anthrax, anteprima del tanto atteso nuovo album "We've Come for You All". All'ascolto di questa "Safe Home" infatti mi è sembrato di ritornare a...

Undertow – 34CE

Mah, un po' indecisi questi Undertow... Nonostante il trio in questione abbia gia' un certo numero di lavori alle spalle risulta infatti evidente quanto ancora manchi di una buona "focalizzazione della materia ...

Bullethole – Incarceration

Trovarmi di fronte ad un gruppo come i Bullethole mi mette in enorme difficoltà. Se la mia devozione totale per il thrash-core mi indurrebbe a consigliare l'acquisto di "Incarceration" a scatola chiusa, l'ogget...

Konkhra – Reality Check

Dopo quattro anni di silenzio ritornano i grandi Konkhra, una delle band piu' distruttive del panorama death/thrash degli anni '90, e lo fanno davvero in grande stile: riunita la band del colossale "Spit Or Swa...

Hatesphere – Bloodred Hatred

Secondo full length per i danesi Hatesphere che, dopo il buon debutto ("Hatesphere"), ci regalano un'altra vera e propria mazzata death/thrash metal. Nove canzoni (inclusa intro) per 30 minuti di musica che att...

Meshuggah – Nothing

Giunto al quarto album della propria carriera, costellata di numerose uscite minori e di progetti paralleli, il five-piece svedese è chiamato a dare un segnale ai propri non moltissimi, ma incondizionati, estim...

Final Breath – Mind Explosion

Secondo full lenght per i teutonici Final Breath, the german thrash metal war machine (vengono pubblicizzati così dalla Nuclear Blast), con tanto di line up rinnovata (il vecchio cantante Michael Imhof ha lasci...

Overkill – Hello from the Gutter

Subito dopo l'uscita del nuovo Live degli Overkill (Wrecking Everything) ecco spuntare un doppio album che raccoglie le migliori song del gruppo, ovviamente la mossa non è per niente commerciale ma c'è un retro...

Disharmonic Orchestra – Ahead

Quinta release per i Disharmonic Orchestra. Sono rimasto alquanto deluso però e soprattutto spiazzato dato che i Disharmonic Orchestra hanno completamente abbandonato il genere proposto agli inizi della loro ca...

Terror 2000 – Faster Disaster

Tornano i Terror 2000 che, dopo averci regalato un ottimo debut album ("Slaughterhouse Supremacy"), ci riprovano con questo "Faster Disaster". Il titolo la dice tutta, ci ritroviamo fra le mani dieci canzoni su...

Machine Head – Hellalive

Le quotazioni dei Machine Head, dopo il monumentale "Burn My Eyes", sono sempre andate in calando. Rob Flynn e soci, ad essere sinceri, non hanno mai avuto vita facile: prime sono giunte le accuse d'immobilismo...

Inrage – Built to Destroy

Primo album per gli svedesi Inrage - o meglio, il primo con il nome Inrage: avevano già pubblicato due lavori con il nome Lost Souls prima di sciogliere questo progetto nel 2000 - ed è indubitabilmente thrash...

Alltheniko – Back In 2066

Onestamente non so più cosa scrivere sugli Alltheniko. Nel senso che ormai i loro album sono una garanzia di metallica qualità, anche se la band rimane sempre ancorata nell’underground (per lo meno in Italia). ...

Scars – The Nether Hell

Direttamente dal Brasile, ecco un gruppo pronto a raccogliere l’eredità lasciata anni addietro dai Sepultura. Si tratta degli Scars, gruppo thrash metal che si presenta all’audience italiana con questo mini cd ...

Gotha – Take your Soul

Avevo sentito molto parlare di questo gruppo il che mi aveva indotto a scaricare gli mp3 del loro primo demo. Il primo demo mi aveva colpito per la preparazione tecnica, uniche pecche che avevo riscontrato eran...

Psychotron – Open the Gate

Gli Psychotron arrivano da Stuttgart, Germania, e forti di una nuova e più stabile line-up giungono alla registrazione di questo “Open the gate” demo costituito da dieci pezzi di power/thrash metal che in più d...