Methedras – Recursive

Attivi ormai da quasi un decennio sulla scena metal, i Methedras sono una band che ha maturato non poca esperienza grazie anche ad una tanto intensa quanto costante attività live. A conferma di una maturità orm...

Mortuary I.O.D. – Damnation

Ho sempre considerato l’Olanda, insieme all’Italia, la Polonia e l’oramai arcinota ed inflazionatissima scena scandinava, una delle nazioni più fertili in ambito metal estremo. Basti pensare a gruppi come Occul...

Withering Surface – Force the Pace

Giunti ormai al quarto full lenght della loro carriera i Withering Surface sono la classica band cresciuta pane ed At The Gates. "Stranamente" non provengono dalla Svezia, ma l'influenza del metal scandinavo è ...

Callenish Circle – Pitch.Black.Effects

Riuscire a spazzare, con forza, pachidermiche convinzioni sulla validità di un lavoro di inflazionatissimo thrash-death , al giorno d'oggi, non è cosa da tutti. I Callenish Circle, da veri e propri pionieri di ...

Scarpoint – The Silence We Deserve

Svezia e death-thrash: ancora quel binomio indissolubile, solito, ormai sfruttato in tutte le salse possibili e immaginabili. Questa volta tocca agli Scarpoint, sestetto rodato da sette anni di esperienza sul c...

Hatesphere – Ballet Of The Brute

Eccoli finalmente al terzo album. Dopo la buona impressione del precedente EP dal titolo chilometrico ("Something Old, Something New, Something Borrowed And Something Black" per la cronaca...) in cui veniva pre...

Legion Of The Damned – Malevolent Rapture

Monicker sconosciuto, titoli da pivello dell'estremo, artwork rendente un forte senso di ingenuo e scontato: le caratteristiche "esterne" del debutto discografico ci sono tutte e non esitano a meterializzarsi f...

Elysium – Godfather

Tra le tante compagini che si contengono i diritti del monicker Elysium troviamo anche questi agguerriti polacchi di casa Metal Mind Prod. ‘Godfather’ è l’ennesimo classico esempio di come si possa suonare al...

Final Breath – Let Me Be Your Tank

Giunti al terzo capitolo della propria carriera discografica i Final Breath ribadiscono il concetto che li vuole come band canonica, media ma dotata di buoni mezzi. Come era già accaduto per i lavori precedenti...

Sudden Death – Unpure Burial

Sudden Death, ovvero l'ennesima band cresciuta pane e metal made in USA che picchia duro, dispensa massicce dosi di violenza sonora e si lascia ascoltare senza mai, però, astenersi da un approccio alla musica b...

The Dying – Triumph Of Tragedy

I belgi The Dying, dopo aver pubblicato il demo-CD 'Jesus To Judas', debuttano per Drakkar Records con 'Triumph Of Tragedy'. Un disco che è un assalto thrash/death in piena regola, influenzato da compagini come...

Endorphine – The Future Seed

Sono attivi dal 1998 i napoletani Endorphine e questo "The Future Seed" è il loro debutto che, seppur poco distribuito e co-prodotto con una piccola casa discografica (la Cruna Rec.), è un album a tutti gli eff...

Serpent Obscene – Chaos Reign Supreme

Una bella mazzata, è quella che ci regalano gli svedesi Serpent Obscene, band nata dall’unione d’alcuni componenti di Kaamos e Maze of Torment, i quali a sei anni di distanza dal loro debutto pubblicano il nuov...

Annulation – Human Creatures

Artwork orrendo, suoni non malvagi ma più che obsoleti e testi del peggior Fred Durst; sono queste le caratteristiche che, in ordine più o meno sparso, emergono da "Human Creatures", seconda fatica degli svizze...

Last Rites – Hate

Formatisi nel 1997 come band power metal, I Last Rites giungono al secondo lavoro con “Hate”, Mini Cd che segue sulla lunga distanza il loro debutto “Mind Prison”. Registrato presso i noti Nadir Studios per op...

Dew Scented – Issue VI

Dopo un album devastante e monolitico come "Impact", i tedeschi Dew Scented tornano sulla scena con il loro nuovo album, il sesto in oltre 12 anni di onorata carriera, intitolato appunto "Issue VI". A differenz...

Scornage – Pure Motorized Instinct

Quando vario non è sinonimo di valido. Si scrive 'Pure Motorized Instinct', si può leggere come l'ennesima conferma che tentare di spacciare personalità, riunendo dodici brani di background e sonorità different...

Evildoer – Terror Audio

Un debutto all'insegna del massacro quello degli svedesi Evildoer, band in circolazione da solamente un anno e che dopo alcuni avvicendamenti in line-up, tra cui l'ingresso del vocalist Andy proveniente dai Wit...

Prototype – Continuum

Prendete un tizio di nome Neil Kernon e dategli in mano una band di giovani e talentuosi musicisti americani. Il risultato, per il 99% delle volte, è sempre sbalorditivo. Ebbene, i Prototype rappresentano quel ...