Black Gremlin – Rock And Raw

Per una volta voglio uscire dagli schemi professionali che sono tenuta a mantenere per svolgere la mia attività di recensore, e togliermi di dosso l’oggettività a cui sono legata. Perché con una band del genere...

SupaRed – SupaRed

Chissà quanti di voi si staranno chiedendo che tipo di gruppo siano i SupaRed. Un nome di un gruppo e una copertina così eccentrici nel metal che genere possono fare? Bene, sveliamo subito l'arcano. I S...

Queensrÿche – Tribe

E' stato durissimo scrivere questa recensione. Ho infatti ascoltato il disco in questione per tantissimo tempo, ho cambiato idea un numero impressionante di volte e non sapevo cosa scrivere. Come al solito ho c...

Porcupine Tree – In Absentia

Premessa: In Absentia è già disponibile negli USA. L'uscita europea è prevista per Gennaio/Febbraio 2003. Prima di ascoltare In Absentia mi chiedevo quale faccia avessero mostrato questa volta i Porcupine Tr...

Primesth – Underneath the Surface

Ragazzi che album! Prendiamo un 80% di Stone Temple Pilots per l'ispirazione, un 10% di Nickelback, un 5% di nu metal e il rimanente 5% di Oasis e avrete questi Primesth. Io adoro gli Stone Temple Pilots ma ...

Cave In – Antenna

La credibilità creatasi attorno ai Cave In è straordinariamente curiosa: non è raro che certa stampa musicale (nella maggior parte dei casi alternativa) dipinga i quattro di Boston come la nuova sensazione in a...

Geoff Tate – Geoff Tate

Aspettavo da molto il cd solista di Tate, sono infatti un grandissimo fan dei Queensryche, e devo ammettere che giudicare quest'album e' per me molto difficile... Come reagire infatti di fronte al lavoro di un...

Tribe Of Judah – Exit Elvis

Diverso tempo fa navigando nella grande rete mi ero imbattuto nel sito di un gruppo dal nome interessante: Tribe Of Judah. Spulcio per benino il sito e chi mi trovo tra i componenti? Niente meno che Gary Cheron...

Rush – Vapor Trails

Quando ti arriva (anzi, ti compri) il nuovo album di una grandissima band che già ami per i passati lavori, com'è capitato a me con questo Vapor Trails, è sempre difficile dare un giudizio obiettivo e spassiona...

Raven Tide – Echoes of Wonders

E' sempre bello scrivere recensioni per un debut album, specialmente se si tratta di raccontare il lavoro di una band nostrana come i Raven Tide. “Echoes of Wonders” è un album puramente gothic, anche se direi ...

Geoff Tate – Kings & Thieves

Il secondo studio album di Geoff Tate, lascia ancora una volta l’amaro in bocca, sembrava infatti che dopo la separazione dai Ryche, l’irrascibile autore nel tempo di album capolavoro come “Operation Mindcrim...

Queensrÿche – Dedicated To Chaos

Prima di cominciare la recensione vera e propria di questo nuovo album dei Queensrÿche, un paio di considerazioni personali: i Queensrÿche sono uno dei miei gruppi preferiti in assoluto non avevo alcun ti...

Perikolo Generiko – Tra Sogno e Realtà

Gli emiliani Perikolo Generiko sono una band piuttosto nota nel circuito underground rock italiano (lo dimostra la mole di spazio, sul web e sul cartaceo, che viene fornita al gruppo). Hanno partecipato a diver...

Downdog – In Dog We Trust

Si formano nel 2005 nel Nord Ovest della Gran Bretagna, e dopo due anni decidono di registrare la loro prima demo. La particolarità iniziale è la durata della demo, oltre un'ora, quasi a voler sottolineare il f...

Guernica – Senza Censure

Bella sorpresa questi Guernica! La band, presentatami come "rock italiano", sulla carta non mi ispirava molto, tuttavia ha superato brillantemente la "prova ascolto". La musica dei Guernica miscela infatti il c...