Sirgaus – Sofia’s Forgotten Violin

Quando sono arrivate le prime notizie sul progetto Sirgaus ho subito drizzato le antenne, come si suol dire. Già…le premesse per questo lavoro erano decisamente positive e incoraggianti. I Sirgaus nascono dall...

Asterius – A Moment Of Singularity

Una vera sorpresa per me il nuovo cd degli Asterius, autori di un album molto particolare e dal sound molto ricercato. La band alterna momenti black metal, furioso e caotico, a momenti molto melodici, a tratti ...

Anathema – The Silent Enigma

Era il 1995 quando gli Anathema pubblicarono "The Silent Enigma", l'album che molti considerano il loro primo grande capolavoro (personalmente trovo che anche il precedente "Pentecost III" sia un lavoro e...

Carrier Flux – In Waste

Prendete una base industrial, aggiungete una dose di death e spruzzate un po' di gothic e di black, poi fate agitare il tutto da Devin Townsend. Vi sembra un miscuglio strano? Provate ad ascoltare questo "In Wa...

Beseech – Drama

Ben fatto! A distanza di poco piu' di un anno e mezzo dal precedente "Souls Highway", che aveva suscitato abbastanza interesse in ambito gothic, i Beseech sfornano questo "Drama", ed e' un bel lavoro. La propo...

Antimatter – Live @ K13

Quella che state per leggere e' una recensione un po' particolare... il cd di cui vi parlero' tra poco non si puo' infatti comprare nei negozi, ma e' un'edizione strettamente limitata che va ordinata (potete tr...

Amorphis – Far From The Sun

Primo album su major per gli Amorphis, e per fortuna la tanto temuta "commercializzazione" non e' avvenuta. "Far from the sun" e' infatti un disco coerente con lo sviluppo della band e il tipico sound dei nostr...

Dark Lunacy – Forget Me Not

Finalmente, dopo una breve preview ed uno split con i compagni d'etichetta Infernal Poetry, i Dark Lunacy hanno partorito il nuovo, atteso, "Forget Me Not", loro seconda prova in studio. I Dark Lunacy di oggi ...

Rain Paint – Nihil Nisi Mors

I Rain Paint sono una band nata come side project di Aleksi Ahokas (membro dei Fragile Hollow, dei quali ho recensito il debut qualche tempo fa, dei Rapture e dei Diablerie... impegnato insomma il ragazzo!), af...

Klimt 1918 – Undressed Momento

Altro gruppo che debutta con un disco per la My Kingdom Music, ed altro centro per questa etichetta italiana che si sta mostrando abile talent scout in campo gothic !!! I Klimt 1918 nascono dalle ceneri di un ...

Deinonychus – Mournument

Non conoscevo i Deinonychus, ma a quanto leggo dalle note allegate al promo si tratta di una band attiva da parecchio tempo, che ha passato parecchi problemi di line-up e di cambi di etichette e che vede il pro...

Autumnblaze – Mute Boy Sad Girl

Non avevo sentito nulla degli Autumnblaze prima di ascoltare questo album, ma dopo aver fatto girare per molto tempo "Mute boy sad girl" nel lettore cd credo proprio che dovro' recuperare qualche loro lavoro pr...

Lacuna Coil – Comalies

I Lacuna Coil tornano con Comalies, il loro terzo full-length. La band non ha bisogno di dimostrare assolutamente niente a nessuno; che sia un punto di riferimento per gli amanti del genere ci è ben chiaro, gr...