Formatisi poco meno di dieci anni fa, ecco arrivare per i torinesi Sound Storm, il proprio esordio discografico con questo “Twilight Opera”. Puntare su una “metallic opera” di questi tempi, è un costume in un certo senso abusato anche maniera eccessiva dalle band metal, specialmente nel campo del power metal, ma questo non vuol dire che siamo di fronte a prodotti tutti simili o addirittura uguali. I Sound Storm suonano un symphonic epic metal e sono una band di assoluto valore e talento, caratterstiche facilmente riscontrabili in questo egregio album. Lo stile della band complessivamente, è molto simile a quello dei Rhapsody Of Fire, ma questa associazione serve solo a dare un’indicazione ampia di quella che è la musica dei Sound Storm, che a prescindere dalla eventuali influenze, risulta una band dotata di una fortissima personalità, oltre che di un notevole spessore tecnico. “Twilight Opera” è un album assolutamente eccellente, che gode di una produzione priva di pecche e capace inoltre di rimarcare quelle che sono le peculiarità tecniche e creative di questa formazione piemontese. I singoli brani godono di un buon impatto, ma essendo impostati su una struttura particolarmente complessa, non risultano semplici da assimilare, tanto che per essere padroni totalmente del disco, “Twilight Opera” necessita di più ascolti. Questa ultima considerazione però, non incide affatto sullo spessore artistico di un disco disinvolto, che anche se non scorre in modo fluido, è in possesso di dinamismo ed incisività e fondamentalmente, rappresenta per la band un ottimo punto della band. Consigliato vivamente a chi ama queste sonorità.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati