Dave Lombardo, il noto batterista degli Slayer, ha rilasciato il seguente comunicato:

“Voglio scusarmi con tutti i nostri fans australiani che hanno comprato i biglietti del tour aspettandosi di vedermi al solito posto alla batteria. […] Lo scorso 14 febbraio è stato notificato che non sarò io a suonare con il gruppo in Australia. Sono veramente triste e, per essere onesti, shockato dalla situazione.
Lo scorso anno ho scoperto che il 90% degli introiti del tour degli Slayer andava al management lasciando alla band il 10%. Secondo me non è il modo giusto di gestire gli affari della band. Ho provato a dirlo agli altri membri della band, ed io e Tom [Araya, basso & voce] abbiamo assunto dei contabili per far luce sulle spese, ma mi hanno impedito di accedere alle necessarie informazioni sui documenti.
[…]
Lo scorso lunedì mi sono trovato con Kerry [King, chitarra] e Tom per le prove per il tour australiano e per proporre un nuovo modello di gestione degli affari che ci avrebbe tutelato e ci avrebbe permesso di fare quello che facciamo meglio…suonare per i fans. Kerry ha detto subito di non essere interessato a nessun cambiamento e che se avessi voluto discutere su questo lui avrebbe trovato un altro batterista. Giovedì sono arrivato alle prove alle 13 come pianificato ma Kerry non si è presentato. Alle 18.24 ho ricevuto un email dagli avvocati in cui si diceva che ero stato rimpiazzato per il tour australiano.
Sono fiducioso di riuscire a risolvere i nostri problemi, ma ancora una volta voglio sinceramente scusarmi con tutti i nostri fans australiani […].”

Il sostituto di Dave Lombardo per il tour australiano sarà Jon Dette (Pushed, Testament, Anthrax, Slayer…).

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati