Secondo un articolo apparso sul sito SFGate.com (che fa parte del San Francisco Chronicle) il coroner che si è occupato della morte di Ronnie Montrose ha dichiarato che si è trattato di un suicidio.

Il chitarrista fondatore dei Montrose era stato trovato morto nella sua casa di Brisbane (San Mateo County, California) un mese fa, a quanto pare si è sparato con una calibro 38 di cui non possedeva una licenza. Il tasso alcolico riscontrato era dello 0,31 %, quasi quattro volte il limite nello stato della California.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati