Cosa si può dire dei Rhapsody Of Fire che già non sia stato detto? Probabilmente che continuano a stupire album dopo album, qualcuno magari meno ispirato di altri, ma sempre al top della qualità, questo è innegabile. La sacra trinità del metal sinfonico cinematografico Turilli, staropoli, Lione è tornata nei negozi con un singolo EP. Fin quì nulla di male, di singoli ne escono tanti di supporto ad un album appena uscito, ma questo è veramente particolare, dura una quarantina di minuti. Un progettino simile lo ricordo per i Dream Theater.
The Cold Embrace Of Fear dura una quarantina di minuti, di eccellenza. Se vuoi vivere dall\’interno una storia, sentirti uno dei personaggi, condividere gioie e dolori dei personaggi narrati questo EP è il disco che fa per te. Altro che la nota pubblicità per abbonarsi e vivere il cinema in HD. Il pregio dei Rhapsody Of Fire è quello di coinvolgere l\’ascoltatore e fargli vivere la storia narrata.
The Cold Embrace Of Fear, il cinema narrato in speed power metal sinfonico in HD.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati