“Silver Swan” è il quinto disco dei Qntal, ma è anche il primo lavoro della band che ascolto, per cui tenete presente che non conosco il loro passato. Gli 11 pezzi che compongono questo album si rifanno a quel filone del gothic (e parlo proprio del gothic, non del gothic metal) piuttosto ampio in cui si mischiano richiami medioevali ed atmosfere eteree, per un risultato finale dal forte gusto “ambient”. Le canzoni sono arricchite poi da una leggera patina elettronica ed inoltre si sentono anche dei sapori abbastanza “orientali”. La miscela non è di certo originale, tuttavia la forte sensazione di “trascendente” che permea tutti i brani dà una certa personalità a “Silver Swan”, anche se purtroppo questa sensazione risulta poi un punto debole. Le atmosfere infatti alla lunga sono troppo dilatate ed eteree e portano ad annoiare un po’ l’ascoltatore, non essendo abbastanza riuscite da ipnotizzare ed incantare e risultando così più “uggiose” che “evocative”. L’intenzione della band sembra quella di creare un lavoro simile ad “Inner Pale Sun” (Arcana, per chi non conoscesse il disco in questione), solo che mentre in quel caso l’ascoltatore veniva rapito dalle atmosfere ricreate, grazie anche alle atmosfere inquiete che permeano tutto quell’album, qua invece si rimane un po’ troppo coi piedi per terra (l’approccio dei Qntal, più basato sullo stile “heavenly voices” che su atmosfere oscure, non ha dato i suoi frutti). Non è un caso che alla fine i brani che si ricordano di più sono quelli più danzerecci e movimentati (come “Lingua mendax” e “Monsieur’s departure”), dove si punta di meno sulle atmosfere eteree…

Alla fine comunque “Silver Swan” non è così poco riuscito da meritarsi un’insufficienza, preso a piccole dosi o nei momenti giusti risulta anche gradevole e probabilmente gli appassionati del genere potrebbero trovarlo interessante, tuttavia non è di certo uno di quei lavori che mi hanno sconvolto, nè uno di quelli che mi hanno intrattenuto molto anche solo sul breve periodo.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati