Nuovo ep per i Pulverized Emotions, trio nostrano dedito ad una forma di death metal contorto e decisamente tecnico. Questo nuovo lavoro, a titolo “Memory Of A Melody”, ci presenta la band in questione alle prese con tre (ottimi) brani totalmente inediti ed altrettante composizioni provenienti direttamente dal precedente demo-cd. Inutile negare che, a parità d’ascolti, i nuovi pezzi rispecchino una maturazione artistica decisamente migliore, sintomo della grande passione che anima la band. Il loro stile, sicuramente personale e di ardua catalogazione, li posiziona a metà strada tra il metal estremo tout court ed un certo progressive di stampo tellurico, evidenziando delle capacità strumentali assolutamente ragguardevoli ed una caparbietà compositiva che a molte compagini underground nostrane ancora manca. “Memory Of A Melody”, dunque, poggia le proprie fondamenta su registri tempistici medio lenti, alternando soluzioni metriche ricercate ad innumerevoli doppiature interessanti. Il buon gusto di certo non manca ai Pulverized Emotions, anche se a volte alcuni passaggi forzati (come i continui rimandi ai Death nella fase centrale di “Memory Of A Melody Pt.2” o nel modo di interpretare le linee vocali da parte di Tiziano) risultano leggermente sottotono rispetto al più ampio ed interessante contesto sonoro presentatoci. Piccole imperfezioni che, comunque, non intaccano minimamente la prestazione generale dei tre musicisti, assolutamente competenti e preparati nel reinterpretare a proprio piacimento i classici stilemi del genere in esame. Le qualità e la testa per far bene in futuro ci sono, c’è solo da sperare che i Pulverized Emotions non perdano entrambe nel corso del loro cammino artistico.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati