Black Metal atmosferico. Sfuriate alternate ad aperture melodiche. Momenti ambient. Influenze folk. Atmosfere autunnali e vena depressiva che permea su tutto, anche sulle parti più rabbiose. Ecco, questo è “A Collapse Of Faith” degli October Falls. La miscela non è nuova, la band trae la sua ispirazione da una miriade di lavori del passato (i primi Ulver e i primi Katatonia vengono subito in mente), tuttavia dimostra una certa personalità e sa trattare piuttosto bene la materia. I tre pezzi di cui è composto il disco scorrono infatti davvero fluidi (nonostante due si attestino sui 18 minuti, mentre l’ultimo è sui più canonici 5 minuti e mezzo) e non ho disdegnato di dedicare all’album più ascolti di quelli che in media dedico ad una recensione.

Insomma, “A Collapse Of Faith” non sarà originalissimo, ma nel suo genere mi sembra davvero ben fatto e dovrebbe piacere a chi apprezza queste sonorità. Promosso abbondantemente.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati