C’era da aspettarselo, un nuovo live album dei Mr.Big. L’alternanza studio album-live album è ormai matematica; con all’attivo sette album in studio, tra i quali l’ultimo ottimo What If…, e svariati live il 2012 inizia con, ribadisco, un altro album dal vivo.
Per l’occasione hanno per lo meno deciso di fare qualcosa di un po’ differente da quelli precedenti, preferendo registrare un set acustico, pur non nella sua interezza acustico, rendendo il prodotto almeno più appetibile. In veste semi-acustica le canzoni risplendono di nuova luce, donando un effetto più intimo e rilassato, con un risultato di tutto rispetto.
Ciò che più ho gradito è stata la scelta di non suonare solo brani già adatti ad essere suonati acustici, ma anche, e in prevalenza, quelli più rocciosi. Da qui la necessità di dover introdurre anche chitarre elettriche e ottenendo quindi un effetto a metà strada tra acustico e elettrico.
Buona anche la scelta dei pezzi presenti nel disco, alternando brani dell’ultimo disco a brani storici e che sono immancabili in un live set del gruppo.
Il nuovo “Live From the Living Room” non aggiunge nulla in più agli altri live album dei Mr.Big, nonostante sia decisamente entusiasmante e coinvolgente, come sempre riesce ad essere il gruppo americano.
Era proprio necessario un altro album dal vivo che non può che essere pubblicato esclusivamente per i fan, che di loro hanno già tutto?

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati