Arriva l’ennesimo super album dei compari Neal Morse (Spock’s Beard, Transatlantic,Flying Colors) & Mike Portnoy (Dream Theater, Liquid Tension Experiment, Transatlantic, Flying Colors, Adrenaline Mob, etc.) affiancati per la seconda volta alla chitarra da un altro grande artista come Randy George, per cimentarsi in quello che è stato il secondo capitolo di cover song di band che hanno influenzato questi ragazzi appartenenti agli anni 70/80.

“Cover 2 Cover” non è altro che il seguito di un primo lavoro che risale al 2005 quando ancora sia Morse che Portnoy erano alle prese al 100% con i loro progetti principali (Spock’s Beard e Dream Theater.), oggi invece passati 7 anni, e cambiate tante cose, tra cui la dipartita di Portnoy dai Theater impegnato in mille e piu’ progetti e Morse sempre piu’ concetrato con la sua carriera solista, ritornano ancora una volta insieme (grande è l’amicoiazia che accumuna i due artisti) per questo nuovo album di cover con l’ennesimo ringraziamento ad artisti di fama mondiale che nel tempo hanno lasciato un impronta musicale importantissima, oggi riproposta in questo album con un tributo di tutto rispetto (chi non conosce la qualita’ degli artisti in questione) e con la parsimonia di chi sa riproporre quella musica d’autore sempre fresca con il passare degli anni.

Questo nuovo lavoro  contiene classici particolari degli anni ’70 selezionati e  registrati in due momenti diversi dai tre musicisti. E cosi’ che brani come “Rikki Don’t Lose That Number” di STEELY DAN, “Driven to Tears” (THE POLICE), “Come Sail Away” (STYX) e Starless (KING CRIMSON) diventano ancora piu’ belle delle originali. Il resto non è altro un susseguirsi di splendide versioni rivisitate e quasi mai modificate per un ora di musica piacevole e di alto livello che scorrono senza mai stancare. Fatelo vostro, non ve ne pentirete.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati