Pubblicato nel 2007
www.marcelcoenen.com

Dopo il buon “Colour Journey”, disco solista che ha permesso di incrementare notevolmente la fama del chitarrista olandese, Marcel Coenen dei Sun Caged torna a farci visita con il beneplacito della Lion Music che gli pubblica questo dvd dal titolo “A Live Time Journey”. A dispetto di una qualità audio/video francamente inferiore a quella di molte opere affini, questa preziosa testimonianza live ci regala una visione d’insieme del chitarrista Coenen assolutamente interessante, in grado cioè di fare luce su quelli che sono gli interessi ed i campi d’azione del corposo axe man: nonostante si possa pensare il contrario, Marcel Coenen non si limita al movimento prog (anche se ne rimane affascinato in maniera predominante), il suo stile si condisce spesso di influenze disparate che vanno dal rock propriamente inteso alla fusion, senza contare un giusto tributo nei confronti dei classici del movimento che riprendiamo più avanti nella sezione bonus.
Un artista completo, dunque, che sa dove, quando e quanto spingere il proprio ego artistico all’interno di una concezione della musica in cui prevale, comunque, un certo riguardo per la forma canzone. Anche in questo “A Live Time Journey”, difatti, viene concesso parecchio spazio alle composizioni cantate, eseguite da una serie di ospiti tra cui figurano Colleen Gray e Joyce Dijkgraaf degli Elleanore, Paul Villarreal (nuovo singer dei Sun Caged) e Mike Andersson dei bravissimi Cloudscape. Tecnica messa al servizio della buona musica, dunque, dinanzi ad un pubblico non certamente numeroso vista la caratura e l’importanza dei personaggi intervenuti. Ineccepibile Coenen ma anche tutto il resto della band, con continui duelli chitarristici a far da cornice ad una sezione ritmica compatta e molto potente.

Per quanto concerne la sezione bonus, “A Live Time Journey” ci presenta una copiosa raccolta di curiosità e memorabilia. Si parte con l’immancabile photogallery e si passa allo storyboard del dvd, che contiene anche una biografia personale di Coenen. Molto bella la sezione “Live In Thailand”, in cui il chitarrista olandese è impegnato in una guitar clinic dai risvolti assolutamente virtuosi. Chiudono la sezione bonus un dietro le quinte in cui Coenen e compagni provano in una sorta di sala prove non proprio professionale e due cover da antologia, “Rooster” degli Alice In Chains e “Still Of The Night” dei Whitesnake.

Insomma un prodotto quantitativamente ineccepibile, ricco di materiale e curiosità sulla figura dell’astro emergente Marcel Coenen. Peccato solo per la qualità audio/video che non è proprio il top che si richiede a dvd di questa caratura…

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati