Pubblicato nel 2006
www.madmaxmusic.de

Dopo una reunion storica ed il buon disco che ne è nato successivamente (per la cronaca “Night Of The White Rock” dell’anno in corso), i Mad Max cercano di oliare il più possibile il meccanismo commerciale che li vede coinvolti, producendo questo ep di vecchi classici rivisitati in chiave acustica.
Intrapresa in maniera incontrovertibile la rotta del white metal (quello, per intenderci, di fede cristiana), i Mad Max cercano di dare un senso a tale decisione registrando una mezza dozzina di episodi acustici, assolutamente melodici e catchy nei propri rimandi musicali. Un tempo tra i leader indiscussi del panorama aor, i quattro teutonici tentano nuovamente la scalata al trono passando, momentaneamente, per questa piccola e simpatica operazione (commerciale), che vede la rivisitazione di episodi molto belli e riusciti come l’iniziale “To Hell And Back Again” e la melanconica “Hello Father”. Anche gli altri brani non sfigurano di certo, mantenendo costantemente alto il livello di questo ep che, comunque, ha una durata di quasi venti minuti di musica. Strepitosa, poi, la performance vocale del grandissimo Michael Voss (anche Bonfire), ancora sugli scudi dopo tutti questi anni di militanza…

Tuttavia, rigorosamente “only for fans”!

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati