Liberty n’ Justice: dietro questo monicker da rock militante si nasconde un progetto piuttosto strano.
Il suo Deus ex machina ha il nome di Justin Murr e mai come in questo caso la parola Deus calza a pennello, trattandosi di un progetto di christian rock, ma c’è di più: dal lontano 1991 alla corte di questo sconosciuto signore (cantante, chitarrista, o produttore non ci è dato saperlo…) si susseguono nomi altisonanti della scena hard rock hollywoodiana. Qualche esempio? Sebastian Bach, John Corabi, Mark Slaughter, Jack Russell (Great White), Tony Carey (Rainbow) e tantissimi altri ancora. “Light It Up” è il capitolo numero otto e per l’occasione vede convocati in veste di special guest Phil Lewis degli L.A. Guns, Eddie Ojeda dei Twisted Sister, Jeff Pilson, Phil Collen dei Def Leppard, Kerri Kelli (Alice Cooper) eccetera eccetera eccetera…ma voi ce li vedete tutti questi personaggi a cantare testi di rock cristiano? Vabbè, è risaputo che l’America è la terra dove tutto è possibile, dunque perchè stupirsi?
Come spesso accade quando si scomodano nomi eccellenti il risultato è inferiore alle attese. “Light It Up” è un disco che trasuda stelle e strisce al cento per cento, inquadrato in certo rock americano in tutte le sue molteplici sfaccettature, dall’ AOR allo street e anche un po’ al crossover in qua e là. I pezzi sono tutti piuttosto gradevoli senza particolari vette di eccellenza nè cadute di stile (fatta eccezione per “Best Time” con il wrestler Chris Jericho alla voce, francamente inascoltabile). In “Wrestling With God” Chris Jericho non c’entra stranamente ma il pezzo si segnala oltre che per il titolo anche per un chorus e un tiro alquanto accattivanti, al pari della quasi metal “Uncle Sam”.
Fatto salvo qualche bell’esempio di rock da manuale non è il caso di lasciarsi abbagliare dalla solita carrellata di nomi importanti. I dischi dei Liberty n’ Justice hanno sempre lo stesso effetto: un’ora di gradevole evasione per chi ascolta, qualche giorno di divertissement per gli artisti coinvolti, ma niente di più.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati