COMUNICATO STAMPA

In prenotazione da questo momento “Led Zeppelin ’71 – La notte del Vigorelli”.
Fino al 30 settembre, chi lo prenoterà sul nostro sito riceverà in omaggio (per ciascuna copia), una maglietta appositamente realizzata. La tiratura della maglietta è limitata e una volta esaurita non sarà ristampata, per cui, chi fosse interessato, deve affrettarsi, perché si garantiscono tutte le taglie fino al 25 settembre.
Il link per fare la prenotazione è il seguente: http://goo.gl/Oum1ZT
Il libro, per gli ordini sul sito, sarà disponibile dai primi giorni di ottobre, mentre sarà in libreria un paio di settimane dopo.
“Led Zeppelin ’71”, non è soltanto la cronaca attenta della notte del Vigorelli, ma anche un importante viaggio nell’Italia e nelle sue difficoltà di quegli anni di contestazione attraverso un recupero di documenti, interviste del tutto inedite ai protagonisti di quella notte e testimonianze che Giovanni Rossi -nel suo stile inconfondibile- ha saputo raccogliere e portare su carta.

A 43 ANNI UN LIBRO CHE RIPERCORRE QUELLA NOTTE CON TESTIMONIANZE INEDITE, INTERVISTE E MATERIALI DELL’EPOCA

USCITA: 15 OTTOBRE 2014

Milano, Velodromo Vigorelli, 5 luglio 1971.
I Led Zeppelin sono in cartellone insieme ai big del Cantagiro: Gianni Morandi, New Trolls, Ricchi e Poveri, Milva. La calata del quartetto è nelle premesse uno degli appuntamenti musicali italiani più attesi di sempre, ma si trasforma subito in un concerto impossibile, che non si sarebbe mai dovuto fare, una notte di guerriglia urbana e devastazione.
“Led Zeppelin ’71 – La Notte del Vigorelli” è la cronaca dell’unica volta in cui lo storico gruppo inglese ha mai messo piede in Italia, ma è anche un avvincente spaccato di uno dei periodi più difficili nella storia dell’ancora giovane Repubblica italiana. Un periodo reso incandescente dalla protesta sociale e politica, insanguinato dalle bombe, appesantito dal clima della guerra fredda e musicalmente diviso tra la tradizione della musica leggera e le novità che irrompevano dall’estero.
“Led Zeppelin ’71 – La Notte del Vigorelli” ripercorre tutto questo con le testimonianze inedite di molti protagonisti di quella notte, interviste dell’epoca ed un imponente recupero documentale delle pubblicazioni di quei giorni.
“Mai più in Italia”, dichiararono gli Zeppelin. E così sarebbe stato.

L’Autore:
Giornalista, bassista, blogger e scrittore, Giovanni Rossi vive da sempre con due grandi passioni nel sangue, la musica e la sua terra, l’Emilia. Per molti anni ha collaborato con la rivista :Ritual:, oggi scrive sulle colonne di PJ Magazine. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo libro, “Industrial [r]Evolution”, saggio sulla musica industriale, seguito nel 2012 dalla biografia di Trent Reznor “Nine Inch Nails – Niente mi può fermare” e nel 2013 dalla biografia di Roger Waters, il bassista dei Pink Floyd, “Roger Waters – Oltre il Muro”. Del 2014 è la collaborazione insieme a Kyt Walken con cui scrive “Silence Is Sexy – L’avanguardia degli Einstürzende Neubauten”, cronaca dell’avventura dello storico gruppo tedesco. Tutte le sue pubblicazioni sono uscite per Tsunami Edizioni.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati