SVEZIA – Una coppia di anziani, lei 71 anni e lui 81, stanchi dei rumori dei vicini, hanno pensato di vendicarsi mettendo le canzoni degli Iron Maiden a palla durante le ore piccole.

I due nonni metal, che vivono in un complesso di casette a schiera a Stoccolma, dovranno difendersi dalle accuse di molestie, disturbo della quiete pubblica ed inquinamento acustico, protrattosi per tutta la stagione invernale.

La Polizia, in seguito ad un sopralluogo dopo l’ennesima segnalazione, ha rilevato un impianto audio strategicamente rivolto verso l’abitazione dei vicini, che stava riproducendo il pezzo “Afraid to shoot strangers” degli Iron Maiden a volume esagerato. Oltre a ciò, la coppia conservava in cantina un altro impianto stereo, rivolto verso il muro confinante con la proprietà dei vicini.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati