Il gruppo si forma originariamente nel 1999 da sole due persone per consolidare la formazione nel 2000. Alla fine del 2001 iniziano le registrazioni del demo conclusosi nel Maggio del 2002. I nostri propongono un Symphonyc/Power metal di discreta fattura data anche la giovane età della band. La registrazione non è proprio cristallina, ma essendo un primo demo si può sorvolare. Anche se per il prossimo demo terrei in forte considerazione una registrazione migliore dato che altrimenti potrebbe minare il lavoro. L’artwork del cd è praticamente inesistente; anche questo fattore andrà decisamente migliorato. Per quanto riguarda le singole canzoni Hell è molto medievaleggiante con dei buoni spunti nei cori che suggerirei assolutamente di sviluppare. Valhalla parte molto lenta per poi velocizzarsi in crescendo. Rimane molto impressa nella mente. E’ una canzone molto ispirata ai Manowar con degli inserti tastieristici di sottofondo molto ben curati. Ricorda un po’ il primo lavoro dei Drakkar. Conclude questo mini album Lord Of The Mountain che è la peggio registrata, purtroppo. Infatti è una buona canzone, non chissà quanto originale ma comunque buona. Anche qui molto interessanti i cori e la melodia; la canzone è un attimo sulla scia dei Labyrinth. Consiglierei, concludendo, al gruppo di essere un po’ più incisivi nei riff e di mettere un tantino più in risalto le tastiere. Come ho già scritto la registrazione sarà un fattore determinante per una prossima demo, quindi… Un’altra piccola critica è la pronuncia del cantante che deve assolutamente migliorarla. Per il resto buon lavoro e spero di sentire un vostro prossimo lavoro.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati