Gli Irencros vengono fondati nel 1998 da Gianfranco Attardo, Johnny Bozzari e Davide Lima e dopo qualche cambio di line up con la formazione attuale registrano questo loro primo demo nel 2000. Il lavoro proposto è un power sinfonico sufficientemente nella media, ma con buoni spunti prog, che alterna momenti più interessanti, come nei due pezzi conclusivi a momenti decisamente più trascurabili come nella prima parte di “Mother Gaia”. L’iniziale “Angel’s Rain” è un power a tratti helloweeniano, con partiture neoclassiche per le tastiere, a tratti metal prog mentre la successiva “Mother Gaia” è suddivisa in due parti; la prima è un lento decisamente trascurabile, mentre la seconda parte è più aggressiva e più interessante. Gli Irencros è proprio nelle canzoni più aggressive che rendono al meglio come nelle ultime due canzoni “The King Is Dead” e “Two Twousand And A Gate” in cui le chitarre risultano molto più efficaci e le tastiere meglio inserite nel contesto generale. Nel complesso il lavoro è buono supportato anche da una produzione abbastanza buona, anche se un pò ovattata. Un gruppo che in definitiva con un pò più di lavoro può riservarci delle buone cose in futuro.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati