COMUNICATO STAMPA

Bitter Taste Of Healing è una rivisitazione di noi stessi. E’ una versione di Sweet Taste Of Sickness, pezzo che stava in “Intimacy”, terzo album del 2007. E’ una versione dove il rumore del ‘cut-up’ sonoro è frastagliato. E’ corrotto da urla, beat elettronici e clangori metallici. Dove la malattia si trasforma in sanità mentale attraverso la macchina. La macchina ci ha aiutato durante questa guarigione. Siamo sani ora. Pronti a contrarre nuove malattie, malattie che sono le nuove canzoni. Abbiamo moltissime idee e già qualche pezzo pronto. Con l’innesto di Paolo, nostro nuovo compagno e chitarrista, l’avventura si fa ancora più stimolante e misteriosa. Ci saranno novità a breve sul prossimo album. Intanto prossimamente ci sarà l’uscita dello split in vinile con i nostri amici Deflore per la Subsound records. Le tre canzoni inserite nello split album sono state registrate presso i Green Fog di Genova e prodotte da Eraldo Bernocchi.
Il video di Bitter Taste Of Healing è visibile di seguito.

www.infectioncodenoise.com
www.facebook.com/infectioncode

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati