Comunicato stampa – GREAT MASTER

I Great Master, hanno terminato da poco le registrazioni del loro
secondo album “Serenissima”. L’album che è stato registrato presso i
Flameout Studios (PD) è incentrato sulla storia della leggendaria
Repubblica di Venezia.
“Serenissima” sarà pubblicato da Underground Symphony ed è atteso
nei negozi per questo autunno.

I Great Master sono una Power-Metal band, nata nel 1994 a Mestre (VE).
Il genere espresso agli albori è un metal classico con tendenze all’epic metal anni 70-80, i riferimenti dei vari recensori ci hanno allineato a band quali Manilla Roads, Heavy Load e principalmente Iron Maiden.
Il primo demo dal nome omonimo è stato registrato nel 1995 al Blue Train’s studio con Giorgio Spolaor.
Nel 1998 la band ancora troppo poco matura si scioglie e il chitarrista fondatore Jahn Carlini continuerà da solo a produrre nuove canzoni che con l’aiuto di alcuni amici riuscirà a portare a termine e a rilasciare nel 1999 nel secondo demo intitolato -Rising Storm-.
Il genere da questo momento cambia e diventa un power metal melodico che può ricordare gruppi come Stratovarius, Helloween, Gamma Ray e Running Wild ma mantiene pur sempre una sua caratteristica originale che segna il sound della band.
Passano alcuni anni nei quali i GM restano inattivi in quanto per il momento sono solo un progetto personale di Jahn; siamo nel 2006 quando Jahn decide si sottoporre all’attenzione di alcune label discografiche il suo progetto composto di alcune tracce incise nel 2000 e rielaborate in questo periodo.
Trova così in Maurizio Chiarello dell’Underground Symphony una collaborazione per poter completare il lavoro. Maurizio infatti ne rimane compiaciuto solo dopo aver ascoltato alcuni pezzi che suo giudizio sono molto belli e inizia questa cooperazione che porterà Jahn e i rinati Great Master a firmare un contratto discografico con l’Underground Symphony nel gennaio 2008. L’album la cui uscita sarà ufficializzata a fine 2008 si chiamerà -Underworld-, comprenderà 10 tracce e verrà rilasciato con un po di ritardo l’anno successivo (Novembre 2009).
E’ il momento di riunire i Great Master e Jahn si affiderà quindi alla vecchia voce storica dei GM Max Bastasi (Helreidh, Envjzex, Anarcky-x, Ascra) che sarà anche la voce nel disco ufficiale. La chitarra solista nel disco sarà suonata da Marcus Mine (Driftingmines, Mechanix, Powerage) e in seguito nei live, per esigenze personali sarà sostituito da Marco Petrone. I rimanenti membri delle Line-Up attuale sono Daniele Vanin al basso e Andrea -Warmachine- Dell’Agnolo alla batteria.
La reunion dei Great Master è quindi completa e pronta a cominciare il proprio tour per promuovere il loro debut album -Underworld-

E’ possibile ascoltare un promo del disco al seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=KcQUqGylDXE

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati