Pubblicato nel 2007
www.heavenandhelllive.com

Dopo quindici anni ritroviamo riunita una delle migliori line up dei Black Sabbath, l’unica a poter rivaleggiare alla pari con l’originale che vede Ozzy Osbourne alla voce, personaggi che hanno fatto la storia e che anche attualmente surclassano nuove (e meno nuove) leve del panorama musicale mondiale.
Il caro e buon vecchio Ronnie James Dio lo ritroviamo sempre in forma in questo doppio Live degli Heaven & Hell, un nome che nasconde per motivi di reunion ufficiale e copyright quello dei Black Sabbath, ed allo stesso livello quei “mostri” che rispondono al nome di Iommi, Butler ed Appice. Registrato a
Il caro e buon vecchio Ronnie James Dio lo ritroviamo sempre in forma in questo doppio Live degli Heaven & Hell, un nome che nasconde per motivi di reunion ufficiale e copyright quello dei Black Sabbath, ed allo stesso livello quei “mostri” che rispondono al nome di Iommi, Butler ed Appice.
Il doppio è stato registrato al Radio City Music Hall di New York durante il tour del 2007 e possiamo rigustarci classici tratti da Heaven And Hell, Mob Rules ed il particolarmente amato dal sottoscritto Dehumanizer; non mancano nemmeno un paio di pezzi inediti come The Devil Cried e Shadow of the Wind presenti nella raccolta Black Sabbath: The Dio Years (manca Ear in the Wall).

Personalmente non apprezzo in modo particolare i Live ma bisogna ammettere che qui si sta toccando delle corde a me care ed il doppio scivola via che è un piacere ed è ben registrato. Voi riuscireste a lasciare un vuoto nella discografia dei Black Sabbath ?

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati