Pubblicato nel 2011
http://www.myspace.com/hatenshrine

La splendida terra di Albenga, ci regala una band di tutto rispetto che con il loro cattivo e trascinante sound cattura i nostri apparati uditivi con ispirazioni di gruppi di grosso calibro come i Death, gli Immortal, gli Amon Amarth e gli Arch Enemy e una leggera spruzzatina di Heavy a fare da contorno.

Il progetto HatEnshrinE nasce nel maggio del 2011 dalle menti di Davide Castiglione chitarrista e vocalist, che già ha sulle spalle l’esperienza con un altra band, gli Amigdala, da sei anni, e Davide Daevil.  Nel 2010 Castiglione decide di lasciare gli Amigdala creando con Daevil come batterista e Gabriele Ricciuto come bassista, gli HatEnshrinE il cui nome deriva da una unione di due significati: hate per odio ed enshrine per custodire quindi appunto Custodire l’odio verso la razza dei deboli formata da mediocri e perdenti.

Il demo si apre con FREE ME FOR TO LIVE e subito ci fa capire la preparazione del chitarrista sia a livello vocale con una buona estensione del diaframma nel cambiare la tonalità del growl, sia a livello chitarristico. La seconda traccia che ci propongono i tre HatEnshrinE è IN A COAT CALLED NIGHT un pezzo ricco di contenuti a livello di assoli travolgenti e batteria con un buon doppio pedale e una signora grancassa, tenendo osservato con occhio attento il lavoro del bassista.  A nervi saldi e sudore che cola, UNIVERSE CREATION, il brano che intitola il demo, piomba a muso duro e picchia sempre più forte grazie agli assoli in pieno stile Heavy con piccoli riferimenti thrash. L’urlo growl struggente e intenso l’assolo iniziale di PRELUDE TO MADNESS chiude il primo lavoro degli HatEnshrinE con grazia e vitrù dello stile death ricamato dagli assoli talvolta in thrash, talvolta in heavy.

Un lavoro notevole, registrato senza tanti errori, tuttavia per essere un primo lavoro di una band piuttosto ibrida nel mischiare il death con l’heavy e il thrash lascia sospettare che la presenza di un secondo chitarrista arricchirebbe senz’altro il percorso appena nato degli HatEnshrinE di cui sentiremo di nuovo parlare sicuramente molto presto.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati