Pubblicato nel 2008
www.gunbarrel.de

Rimasti sempre all’ombra dell’enorme successo (commerciale) del power teutonico, i Gun Barrel hanno sempre rappresentato una valida e onesta alternativa alle band di cartello.

Ora tornano con un nuovo lavoro, ‘Outlaw Invasion’, che per la quarta volta li porta ad accomunare sonorità tipicamente heavy power (Accept) a soluzioni hard rock (Motorhead. Thin Lizzy) nel segno della tipica e spassosa goliardia tedesca. La formula è ovviamente collaudata e i quattro crucchi si dimostrano apertamente fanatici del genere, palesando tutto il proprio divertimento in pezzi come ‘Front Killers’ e ‘Brother To Brother’. Chi segue la compagine sin dagli esordi sa però che nel corso degli anni i Gun Barrel non hanno apportato modifiche significative al proprio sound, viaggiando sempre e comunque su queste coordinate musicali. Durante i primi ascolti ‘Outlaw Invasion’ dimostra di possedere un certo tiro ed episodi come l’ottimo anthem ‘Turn To Black’ colpiscono in pieno il proprio bersaglio. Col passare del tempo però il quarto CD dei Gun Barrel perde smalto e alla fine si confonde tra i prodotti un po’ tutti uguali di una discografia onesta ma mai quintessenziale.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati