Dopo tre album e una raccolta acustica tornano sul mercato discografico i Folkstone con un imponente DVD digipack dal vivo, registrato il 3 Novembre scorso al Palacover di Villafranca, contenente anche un DVD di materiale bonus e un CD con tutte le tracce audio in mp3.
Salta subito all’occhio la cura con cui è confezionata questa testimonianza live e l’ottima scelta di fornire il cd audio con gli mp3 belli pronti da poter ascoltare nel proprio lettore portatile.
Il DVD bonus è ricco di materiale, dalla galleria fotografica agli spezzoni di concerti cui i Folkstone hanno partecipato anche oltralpe. Molto bello il video del viaggio verso una data lontana, l’esibizione al festival e ritorno: a testimoniare la dura vita del musicista. Vita fatta di tanta passione per la propria musica.
Passione che in Restano I Frammenti è assolutamente palesata dalla convinzione e dal sentimento con la quale il gruppo si esibisce. La partecipazione del pubblico in ogni canzone rende inoltre il concerto un qualcosa di magico, a dimostrazione del fatto di quanto i Folkstone siano amati.
Una cosa che colpisce della musica dei Folkstone è quanto facilmente catturi l’ascoltatore; lo seduce con le spettacolari melodie folk unite all’irruenza propria del rock e della potenza metal. Ma non è solo questo.
Il gruppo trasmette voglia di divertirsi e il pubblico non si fa certo troppi problemi a saltare per tutta la durata del concerto, oltre due ore di musica prorompente e sempre di altissimi livelli. Se ne esce sudati fradici.
Le inquadrature non sono molto varie, perché è il gruppo il vero punto focale delle immagini. Sono sicuro che anche voi passerete in rassegna tutti gli antichi strumenti folkloristici di cui si avvalgono i Folkstone, partendo dalle cornamuse arrivando all’arpa. Vi sembrerà di rivivere atmosfere di altri tempi, di vedere dei veri bardi raccontarvi delle storie. I Folkstone sono esattamente questo e sono italiani. Non abbiamo bisogno di cercare chissà dove. E il numerosissimo pubblico presente dimostra quanti sostenitori abbia il gruppo, nonostante il primo album sia ancora abbastanza giovane.
Non mi dilungo troppo, ma questo Restano I Frammenti è un DVD che istiga ad andare a vederli dal vivo. Una spettacolare visione dell’arte dei Folkstone.
Alziamo i corni!

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati