Gli Exsecrator nascono in Veneto nel 2001 e propongono un sano death metal sullo stile di band quali primi Sepultura e Death, andando tuttavia a modificare, lungo il loro cammino, la propria proposta musicale così come alcuni elementi della formazione. Dopo aver inserito il cd nel lettore del computer, trovo, con mio grande stupore, un’esibizione live dei nostri invece che le solite tracce audio. Mi appresto dunque a visionare lo show degli Exsecrator ma dopo pochi secondi di visione ci si rende conto che la registrazione di tale video è quanto di più amatoriale ci possa essere: le riprese, fatte da una sola videocamera, sono statiche e l’algoritmo di compressione usato dagli Exsecrator per ridurre la qualità del video ci regala un filmato in cui non si capisce quasi nulla, con immagini sconnesse e mosse. La band si mostra inoltre statica, tolto qualche timido headbanging ogni tanto e anche il pubblico si rivela piuttosto freddino nei confronti dei nostri che in ogni modo cercando di dare il 100% per tutta la durata dello show. L’audio non è da meno, in quanto non si capisce assolutamente nulla della posposta musicale dei nostri: i suoni sono impasti e confusi, si percepisce solo una doppia cassa e un continuo grugnito…forse sono le vocals di Gian? Non capisco se ci sia stato un errore nell’inviare questo prodotto o meno. Resta il fatto che con il materiale che mi trovo tra le mani risulta quasi impossibile riuscire a giudicare questa band, che forse, merita moltissimo.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati