Pubblicato nel 2008
www.elysium.metal.pl

Tra le tante compagini che si contengono i diritti del monicker Elysium troviamo anche questi agguerriti polacchi di casa Metal Mind Prod.

‘Godfather’ è l’ennesimo classico esempio di come si possa suonare alla grande il proprio genere di riferimento senza per questo aggiungere una minima dose di personalità a quanto proposto. Tutto in questo lavoro scorre senza intoppi o bruschi cali di tensione, in linea con quanto è ormai abituata a offrirci la temibilissima scena estrema polacca. Gli Elysium suonano un thrash death assassino e tagliente che pesca a piene mani sia dal passato del genere (primi anni ’90 per capirci) che da compagini a noi più recenti come i primissimi Soilwork. Immancabile, quindi, l’alternanza continua tra soluzioni sparate, riffing letteralmente micidiale e parti rallentate cariche di groove: un po’ tutti gli episodi spingono verso queste coordinate stilistiche, anche se vanno premiate la perseveranza di ‘Godfather Blues’, la sete di vendetta di ‘Jane Doe’ e le varazioni sul tema della buona ‘Beggars Empire’. Il resto della combriccola porta acqua al mulino degli Elysium in maniera onesta e passionale sorvolando il più delle volte su concetti come personalità e intraprendenza compositiva. In attesa di ulteriori sviluppi ‘Godfather’ rimane un buon platter dalla longevità un tantino risicata…

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati