Pubblicato nel 2007
www.myspace.com/deathkillerx3

27 minuti scarsi per 13 tracce (di cui l’ultima senza titolo), questo è il biglietto da visita con cui si presentano i Deathkiller, band che vede nelle proprie fila ex membri di Hatebreed e Most Precious Blood. “New England Is Sinking” è un disco di hardcore arricchito con influenze metal e venature melodiche, insomma, non proprio quello che si dice un lavoro originale. Le tracce poi sono piacevoli da ascoltare e nel loro genere sono anche ben fatte e meno banali di altre (il che fa distinguere almeno un pochino i Deathkiller dalla massa), tuttavia la sostanziale mancanza di personalità (evidente fin dal nome scelto per la band) mina alla base la capacità di stupire veramente.

Insomma, alla fine quello che resta è una mezz’ora scarsa di musica senza dubbio sufficiente nel suo genere, ma di cui si può tranquillamente fare a meno.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati