I Dark Sinergy presentano la loro musica come “cyber goth” e il demo inviato ha un’artwork dotato di luna e pipistrelli, il che fa sì che il nostro “smistatore” li abbia assegnati subito a me. A questo punto io penso di avere tra le mani un disco di un certo tipo, poi inserisco il cd nel lettore e mi accorgo che di goth non c’è nulla, e ancora meno di cyber. Come inizio non è decisamente incoraggiante, “You are the killer” è infatti un album di pop rock con voce femminile, ad aggravare tutto c’è poi il fatto che mi trovo di fronte a tre pezzi decisamente anonimi. Le canzoni dei Dark Sinergy non sono brutte, ma sono del tutto inoffensive, inoltre la band non sembra avere una direzione precisa da seguire. Insomma, “You Are The Killer” riesce a prendere la sufficienza formale, ma trovo che i Dark Sinergy debbano chiarirsi le idee su cosa fare, prima ancora di maturare…

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati