Pubblicato nel 2006

Ristampa di un classico del rock melodico per la MTM Music che questa volta va a pescare il debut album dei norvegesi Da Vinci band nata nel lontano 1987 e che segue le orme di grandi gruppi quali Europe, Treat ed Alien. Il sound dei Da vinci è parecchio inflazionato dalle band appena citate e in particolar modo dall’uso delle tastiere e dalle linee vocali che molto devono al Joey Tempest più ispirato e alla sua band madre. Gli arrangiamenti sono molto buoni, forse in alcuni casi un po’ troppo zuccherosi mentre la produzione è leggermente carente, soprattutto per quel che riguarda i suoni di batteria. A ogni modo questo debutto è un piccolo gioiello che fa piacere riascoltare ogni tanto proprio per la sua capacità di riportare con la mente indietro nel tempo.

Questa ristampa si rivela alla fine un disco piuttosto interessante anche se caratterizzato da alti e bassi: infatti assieme ad ottimi brani come l’opener “Looking for love”, la successiva “Dreamin’ o ancora la ruffiana “Forever in me heart”, influenzate tantissimo dal sound degli Europe sia per quanto riguarda le linee melodiche sia quelle vocali, si affiancano composizioni come “Corina”, “Tarquinia” e “Look at me now” che sinceramente tolgono un po’ di freschezza all’intero album risultando piuttosto pesanti da buttare giù a causa di una eccessiva dose di melodia e ripetitività dei cori.

A ogni modo questo disco è un ottimo salto nel passato, consigliato a tutti quelli che amano il rock melodico degli anni ottanta/novanta. Le canzoni dei Da Vinci non sono niente di eccezionale tuttavia si fanno ascoltare senza troppi problemi e dopo alcuni ascolti questo album sicuramente riuscirà a guadagnarsi un posto nella vostra discografia.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati