“Sharing Space” dei Cog è proprio una bella sorpresa! Quando mi è giunto questo cd non avevo infatti nessuna aspettativa nè avevo mai sentito parlare della band, tuttavia già dal primo ascolto sono rimasto incuriosito ed affascinato. “Sharing Space” è un disco di rock alternativo con diversi spunti prog che deve molto a band quali i Dredg e gli Amplifier, tuttavia sarebbe ingiusto negare ai Cog una forte personalità. I loro brani sono infatti “strambi” ma comunque orecchiabili e l’elemento su cui si incentra tutto è il cantante, la cui voce è però molto particolare e probabilmente genererà negli ascoltatori emozioni contrastanti (personalmente, pur riconoscendo che obiettivamente il cantato non è bellissimo, lo trovo molto adatto a questi pezzi). Dovendo consigliare un pezzo probabilmente “Are You Interested?” è la scelta più adatta, tuttavia l’album è molto vario e si mantiene sempre su livelli elevati.

Sinceramente non so quale possa essere la longevità di “Sharing Space”, questo disco è infatti una di quelle “stranezze” che probabilmente finirà per stancare, tuttavia per il momento ogni ascolto è sempre più piacevole del precedente, e questa non è una cosa da poco.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati