FolkStone – Oltre… L’Abisso

Ritornano con un nuovo album i FolkStone, una delle band italiane più alla ribalta negli ultimi anni. La compagine bergamasca riprende il discorso intrapreso col precedente album “Il Confine”: una maturazione c...

Allen/Lande – The Great Divide

Dopo alcuni anni di pausa, torna alla ribalta il progetto della nostrana Frontiers Records, che vede al microfono due delle più grandi ugole del metal contemporaneo, Russel Allen, dei Symphony X, e Jorn Lande, ...

Cannibal Corpse – A Skeletal Domain

Non è mai un compito facile parlare dei ragazzi di Buffalo noti come CANNIBAL CORPSE, che hanno alle spalle ben tredici album e venticinque anni di attività, ma con l’uscita del loro ultimo disco, è doveroso pa...

Amaranthe – Massive Addictive

Gli Amaranthe giungono nel 2014 a quota terza release a livello mondiale. La nota band scandinava, sotto le luci della ribalta sin dall'inizio delle loro attività, dopo un battage pubblicitario mastodontico e d...

State Of Salazar – All The Way

Davvero notevole l’esordio dei giovani svedesi State Of Salazar. Avevo avuto modo di conoscerli al Frontiers Rock Festival, e le buonissime impressioni in sede live si sono riversate su questo album d’esordio, ...

Diamante – Ad Vitam Reditus

I bresciani Diamante nascono nel lontano 1994 con una prima formazione che unisce le differenti influenze musicali provenienti da ogni componente della band, quali rock, hard rock e prog. Nel 2000 realizzano il...

Derdian – Human Reset

Ritornano i milanesi Derdian con “Human Reset”, a circa un anno dal precedente full length “Limbo”. I nostri proseguono il discorso musicale tracciato col precedente album: pur rimanendo fedeli al power sinfoni...

Highway Dream – Wonderful Race

“Wonderful Race” è proprio una gran bella corsa! Così, i cremonesi Highway Dream, firmato il contratto con la Street Symphonies Records, riescono, attraverso il loro debut album, a portare una sferzata di energ...

I Will Kill You – Extrema Putrefactio

Estremo, brutale e a tratti subdolo è il full-length di esordio creato dai siciliani I Will Kill You, sotto l'etichetta finlandese Inverse Records. Extrema Putrefactio ti entra dentro, ti viviseziona, ti tortur...

Hammerfall – (r)Evolution

Gli Hammerfall sono tornati! Dopo lo scialbo "Infection" e una pausa di due anni, i paladini del true Metal si ripresentano al pubblico con chiare dichiarazioni d’intenti: artwork di Andreas Marschall (non succ...

Unisonic – Light Of Dawn

Era attesissimo. La conferma o la smentita del bel lavoro omonimo pubblicato un paio di anni fa da parte del gruppo capitanato da Kiske. Unisonic presentava dei brani un po’ eterogenei, alcuni più AOR, altri pi...

DragonForce – Maximum Overload

Come si suol dire, i DragonForce hanno trovato la quadratura del cerchio. Già col precedente “The Power Within”, i nostri avevano snellito la struttura dei brani, rendendo il tutto più fruibile all’ascolto, e a...

L.R.S. – Down To The Core

Buon esordio quello degli L.R.S., acronimo dietro al quale si nascondono le iniziali dei musicisti coinvolti in questo progetto AOR: il cantante Tommy La Verdi (21 Guns), il chitarrista Josh Ramos (The Storm, ...

Opeth – Pale Communion

L’argomento “Opeth” nel 2014, è senza dubbio il più discusso nei forum dedicati soprattutto al prog rock e metal. Nonostante la catastrofe di “Heritage” , la band svedese, che prende il proprio nome dalla Città...

The Black Rain – Water Shape

I bolognesi The Black Rain inaugurano l'estate 2014 con una cascata di … acqua fresca! Water Shape, il loro secondo album, realizzato per la Atomic Stuff Records e distruibuito da Andromeda Dischi, è composto d...

Sebastian Bach – Give ‘Em Hell

Mmmm…no ragazzi, non ci siamo. Tre album e mezzo in 16 anni per l’ex frontman degli Skid Row, e con risultati tutt’altro che esaltanti. Questo ultimo “Give 'Em Hell”, è bene dirlo subito, non è niente di speci...