Album

The Aristocrats – You Know What…?

Recensione di Roberto Tiranti Ci sono un’inglese, un tedesco ed un americano, ma pur sembrando il classico incipit da barzelletta, qui c’è molto poco da ridere:Guthrie Govan: chitarraMarco Minneman: bat...

RHAPSODY OF FIRE – INTO THE LEGEND

Sono già passati tre anni dal precedente lavoro, l’attesa per INTO THE LEGEND era ormai diventata febbrile per i tanti sostenitori della band nostrana. La domanda principale che si fa di solito in vista di un n...

Fuelblooded – Off The Face Of The Earth

Grande band proveniente dall'Olanda affine a un death metal melodico di grande impatto, che come loro specificano si intrinseca in un mix tra Darkane e Trivium. Questo secondo album dei Fuelblooded è veramente...

Interferenze – V1.1-V1.2

Singolare e avvincente la proposta di questo duetto toscano al debutto ufficiale con un doppio album “V1.1-V1.2”, per un inizio di carriera che meglio non si poteva. Partiamo subito dal precisare che questo nuo...

Snew – We Do What We Want

Airbourne, '77, la reunion dei Krokus in formazione originale, l'ennesimo tour degli Ac/dc... Pare proprio che la fame di hard rock anni '70 sia nuovamente esplosa ed allora ecco spuntare formazioni che propong...

Vetus Obscurum – Blood Revelations

Vetus Obscurum è un progetto parallelo di Numinas, all’anagrafe Dario Derna, già fondatore e mastermind dei Krohm, nonché ex membro di Abazagorath ed Evoken. L’italo americano dà alle stampe il primo ep della ...

Constantine – Shredcore

Attenzione, questo disco promette esattamente quello che mantiene. Un'ipotetica etichetta modello “Parental Advisory” potrebbe dettare proprio queste parole perché “Shredcore” è pura arte velocista con un tappe...

Magnum – The Visitation

Il ritorno dei Magnum non è qualcosa che passa inosservato. Dopo la reunion avvenuta nel 2001 a cui hanno fatto seguito i sottovalutati “Breath Of Life” e “Brand New Morning” (a giudizio di chi scrive quest’ult...

Charlotte – Medusa Groove

Continua l’operazione nostalgia della Eonian Records che, dopo i Legacy, riporta alla luce l’hard rock venato di street/glam degli Charlotte, sfortunata band americana che ebbe come picco di popolarità il fatto...

Canaan – Contro.Luce

"Contro.Luce" è uno di quei dischi che danno molto, ma che richiedono anche tanto all'ascoltatore. L'ultima fatica dei Canaan è infatti un album denso e profondo, suona sincero e sentito, tutte caratteristiche ...

Fleshcrawl – Made Of Flesh

Avevano trovato la strada giusta i Fleshcrawl con "Soulskinner": Death Metal grezzo come pochi, chitarre dal suono marcissimo, riff ispirati, accelerazioni brevi quanto devastanti e ritornelli con linee vocali ...

Repuked – Pervertopia

Non trovo le parole per recensire Pervertopia, primo full-lenght degli svedesi Repuked. Non so neanche cosa pretendere avendo in mano un artwork stile Grind e nelle cuffie riffs di chitarra sporchi e scontati, ...

Disillusion – Back to Times of Splendor

Spuntano per caso alle mie orecchie questi Disillusion, combo tedesco di fresca formazione (anche se la biografia cita svariati anni di assestamento del gruppo) che giunge al primo album addirittura per Metal B...

Void of Silence – Human Antithesis

Ci sono creature strambe, oscure, che hanno il pregio di riuscire ad incantare con i loro toni cupi fatti di grigio e nero. Incantano mostrando con crudezza il lato più oscuro dell'uomo, le sue paure e i suoi d...

Beholder – Lethal Injection

I Beholder giungono con questo nuovo platter al terzo lavoro della loro carriera di band dedita al power metal, dopo il sinfonico esordio "The Legend Begins" e il cybernetico seguito "Wish for Destruction". Pro...

Candlemass – Epicus Doomicus Metallicus

Formatisi nel 1982, nel lontano 1986 i cinque svedesi capitanati dal poliedrico bassista Leif Edling, diedero il La, assieme ad altre band seminali quali Trouble e Saint Vitus al cosiddetto movimento doom. Fin...

Riverside – Out Of Myself

Gran bella sorpresa questi ragazzi polacchi! Da una nazione dalla quale raramente ci arriva della musica giunge questo bel dischetto, un album rock con influenze prog e tanta atmosfera. Gia', rock, perche' nono...