I Cannibal Corpse hanno dovuto recentemente annullare quasi tutte le date schedulate in Russia per problemi di censura. Secondo il Moscow Times, la band sarebbe stata bannata dal Bashkortostan, repubblica della Federazione Russa, perché:

i testi contengono scene di abuso, violenza fisica e psicologica su persone e animali, uccisioni e suicidi […]

In passato i Cannibal Corpse hanno avuto simili problemi in Australia e Germania, nei primi anni del 2000, ma il ban in questi Paesi è stato poi revocato.

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati