I torinesi Airborn festeggiano i dieci anni dall’uscita del loro primo album, Against The World, pubblicando una raccolta dal titolo  “Demos & Rarities Collection– Ten years of Airborn”. La track list include alcuni tra i più celebri brani della band in versione inedita, riservando alcune chicche e rarities dedicate ai fan. “Demos & Rarities” sarà disponibile entro metà dicembre, anche in digital download.

La band è attualmente in studio per le registrazioni del quarto album, “Dark Future Rising”, la cui uscita è prevista per il 2013.

 

 

 

AIRBORN


Gli Airborn nascono nel 1995 tra Torino e Canavese.

Nel 1998 il primo demo Born To Fly riceve grande accoglienza dalla stampa italiana ed estera. Sull’onda di tale successo nasce la collaborazione con il celebre produttore tedesco Piet Sielck (Iron Savior, Blind Guardian, Grave Digger) che nel 2001 porta alla produzione del debut album Against The World, un altro successo di critica e pubblico in Europa e Giappone. L’album è distribuito dalla Remedy Records di Amburgo, label sempre più riconosciuta per la qualità delle sue band (Paragon, Stormwarrior, Dark Age, Twisted Tower Dire). Nell’estate del 2002, dopo una fortunata serie di esibizioni live, gli Airborn sono impegnati nella registrazione del loro secondo album D-Generation, sempre per la Remedy Records e sempre con la supervisione di Piet Sielck. Il secondo sforzo creativo della band è finalmente importato anche in Italia da Frontiers Records (Journey, HTP, Primal Fear, Toto) e la critica sfodera giudizi entusiastici.

 

Nel 2005 gli Airborn attraversano un periodo di trasformazione stilistica e di lineup: subentrano due nuovi elementi al basso e alla batteria. Una lunga produzione prepara il terzo album dei nuovi Airborn: completamente autoprodotto (ARP Music) e pubblicato a febbraio 2009, Legend Of Madog segna il passaggio ad un sound più aggressivo e, nel contempo, più vicino all’Heavy Metal tradizionale di Judas Priest e Megadeth. Durante la produzione la band prende parte a due acclamati album-tributo promossi dalla Remedy Records: Eagleution, a Tribute To Saxon e The Revivalry, a Tribute To Running Wild.

 

Tutto questo permette agli Airborn di intraprendere una promettente carriera live. Nel 2010 partecipano con successo alla XVI edizione dell’Agglutination Metal Festival accanto a band di rilievo in ambito nazionale ed internazionale (Cannibal Corpse, Korpiklaani, Pino Scotto). Dal 2009 la band porta avanti un progetto sperimentale parallelo, l’Airborn Acoustic Project, nel quale propone i propri brani adattati e arrangiati in chiave acustica. Attualmente gli Airborn sono al lavoro sul quarto album in studio, Dark Future Rising, la cui uscita è prevista per il 2013.

 

 

Per info e aggiornamenti sulla band e sulle prossime uscite:


www.facebook.com/Airbornband

www.airbornband.com

Comments

A proposito dell'autore

Post correlati